I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Pavona: ai domiciliari per droga, continuava a spacciare. Arrestata dai Carabinieri

 
  • ALBANO LAZIALE (cronaca) - La 57enne ora è nuovamente ai domiciliari poichè ammalata

     

    ilmamilio.it

     

    Una donna di 57 anni, della zona popolare di via Roma, nel comune di Albano, è stata arrestata per spaccio di droga. La pusher era già stata fermata per lo stesso motivo molte altre volte dalle forze dell'ordine.

     

    Mentre si trovava agli arresti domiciliari, in seguito all'ultimo reato operato nei suoi confronti, continuava infatti ad 'operare'  in casa. Se ne sono accorti i militari della stazione di Albano, che durante un controllo al suo domicilio hanno notato un giovane acquirente che dopo aver comprato una dose di "fumo" (hashish) è scappato a gambe levate alla vista delle forze dell'ordine.

    Dopo il processo per direttissima presso il Tribunale di Velletri, tenutosi qualche giorno fa, l'arresto della 57enne è stato convalidato. E' stata rimessa nuovamente ai domiciliari, dove verrà controllata con maggiore frequenza e con maggiori restrizioni. La donna, infatti, essendo gravemente malata, non può essere reclusa in carcere a causa della sua patologia, come convenuto dal giudice su richiesta del suo avvocato, e dovrà scontare gli anni di condanna ai domiciliari fino al fine pena del 2024 .