I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Rocca di Papa, l'Associazione Commercianti: "Stiamo morendo uno ad uno, disappunto per la concorrenza del mercato in sede Parco""

Risultati immagini per lavori su corso della costituente mamilio comuneROCCA DI PAPA (attualità) - Nota polemica dell'associazione di categoria: "Abbiamo bisogno di altro"
 
ilmamilio.it 
 
L'Associazione Commercianti di Rocca di Papa prende posizione in merito all'organizzazione, prevista da domani, del 'mercato della terra' nella sede del Parco. Lo fa con una nota polemica dalla sua pagina social. Un commento che sicuramente non passerà inosservato e che pone l'attenzione sulla grave crisi del settore nel centro storico.
 
"Con profonda meraviglia e tanto disappunto -afferma l'Associazione - siamo venuti a conoscenza della nuova apertura di un mercato nella sede del parco dei Castelli Romani a Rocca di Papa in via Cesare Battisti, a due passi dalla piazza principale dove tra l’altro esistono quattro attività commerciali che in questo momento di tutto hanno bisogno tranne che di una concorrenza come un mercato contadino.
 
Qualche giorno fa erano soltanto voci, ma che allarmandoci ci avevano fatto domandare agli organi competenti informazioni in merito. Siamo stati tranquillizzati che mai si sarebbe potuto commettere un errore tale, un mercato contadino nel cuore della città.
Invece oggi ne abbiamo la certezza! Oltre ad essere un danno per le attività commerciali della Piazza e delle zone limitrofe ci sarà anche un problema parcheggio per via degli stand che occuperanno l’aerea di sosta del parco e conseguentemente vedranno i dipendenti occupare il parcheggio di piazza Claudio Villa, togliendo quindi ulteriori posti auto.
 
Ci chiediamo e soprattutto chiediamo all’Amministrazione che bisogno c’era di autorizzare e patrocinare questa iniziativa, che ha l’unico scopo di diminuire il lavoro di attività commerciali che già stanno passando momenti davvero difficili.
 
Rocca di Papa ha bisogno di altro! Ad esempio ha bisogno della riapertura di Via Campi D’annibale , del ripristino delle strisce blu, della riapertura immediata di Corso della Costituente, e la riapertura del parcheggio sotterraneo di piazza Claudio Villa. Il commercio a Rocca di Papa ha bisogno di aiuto! Stiamo morendo uno ad uno!".
 
Leggi anche: