I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Velletri, il lungo e commosso abbraccio della comunità cittadina a Matteo Demenego - FOTO

 
  • VELLETRI (cronaca) - Lutto cittadino rispettato con profondo rispetto
     
    ilmamilio.it
     
    Si sono conclusi alle 13 i funerali di Matteo Demenego, il poliziotto 31enne ucciso a Trieste, celebrati dal vescovo Vincenzo Apicella in Cattedrale di San Clemente.
    consorzio ro.ma
     
    La salma, salutata dal picchetto d'onore della polizia di stato, è stata accompagnata al cimitero di Velletri dove è arrivata alle 13.30 scortata dalle moto della polizia stradale e da alcune volanti della questura di Roma e del commissariato di Velletri.
     
    Presenti al funerale numerose autorità, il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, il prefetto di Roma Gerarda Pantalone, il questore Carmie Esposito , la vice sindaca di Roma Teresa Zotta, il procuratore capo di Velletri Francesco Prete, la vice capo della polizia Alessandra Guidi,  il sindaco di Velletri Orlando Pocci con l'intera giunta comunale. Presenti numerosi sindaci e assessori di tutti i comuni vicini con i gonfaloni portatati dalla polizia locale. Schierati per le esequie anche i rappresentanti di tutte le altre forze dell'ordine, la protezione civile, le associazioni di volontariato, i vigili del fuoco e i guardiaparco dei Castelli.
     
    La polizia locale di Velletri ha diretto la viabilità e controllato tutti gli accessi vietati nella zona della cattedrale. Straziante il dolore dei familiari del poliziotto ucciso, abbracciati dagli oltre duemila presenti, composto e rispettoso il dolore del padre Fabio, la madre Monica, il fratello Gianluca e la fidanzata Valentina, giunti tutti insieme ieri pomeriggio all'aeroporto di Ciampino da Trieste.
    191015 sfaccendati
     
    Lutto cittadino in città tra le 11.30 e le 13.30 per uffici pubblici e negozi, anche al Tribunale di Velletri e alla sede distaccata del Giudice di Pace di Pace, è stato osservato il minuto di raccoglimento per la morte del giovane poliziotto di Velletri.