I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Buy Lazio 2017: a Villa Mondragone il territorio si fa sistema e si mette in "vetrina". Con una regia tutta castellana

mond1MONTE PORZIO CATONE (attualità) - Dal 14 al 17 settembre gli workshop e gli incontri che mettono attorno allo stesso tavolo buyer internazionali e venditori - turistici ed enogastronomici - locali. "Un'importante occasione per fare sistema per i Castelli romani"

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Viene presentato nella conferenza stampa presso la Camera di commercio di Roma il Buy Lazio 2017 che vedrà il territorio dei Castelli romani protagonista di una manifestazione che, dal 14 al 17 settembre, porterà la regione a presentarsi al mondo sul piano turistico ma anche enogastrononico e di eccellenze.

Un workshop internazionale che vede, attorno allo stesso "tavolo", compratori internazionali (buyer) e venditori territoriali (seller): attese partecipazioni da tutta Europa, dalla Russia alla Svezia, ma anche dagli Stati Uniti e dal Canada.

I Castelli romani, che si presentano nella straordinaria location di Villa Mondragone a Monte Porzio Catone come sede del Buy Lazio 2017, fanno sistema mettendo in campo tutte le istituzioni di territorio: dalla Comunità Montana, al Parco dei Castelli romani, al Sistema Bibliotecario dei Castelli romani (LEGGI l'articolo del 19 giugno).

"Si tratta - spiega il presidente della Comunità montana e sindaco di Rocca Priora, Damiano Pucci - di una importante occasione per la nostra regione, che può presentarsi ad una qualificata platea internazionale. Allo stesso tempo, però, il Buy Lazio 2017 rappresenta anche un'occasione per presentare non solo i prodotti ma anche le bellezze naturali, paesaggistiche, archeologiche ed architettoniche della nostra zona. Buy Lazio, inoltre, rappresenta anche un impegnativo banco di prova per il "sistema Castelli romani" che vede collaborare e fare sinergia le istituzioni comprensoriali".

Tra i momenti più qualificanti della 3 giorni di Monte Porzio Catone, i due tour organizzati per la giornata di venerdì che vedranno gli ospiti internazionali visitare il territorio dei Monti prenestini e dei Castelli romani (VAI al sito).

tuLeggi mam