I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Labico: tra musica e ambiente, in arrivo il Polo Formativo Musicale

Labico (attualità) - Importante novità in città
 
ilmamilio.it 
 
È stata approvata a Labico la delibera di giunta che approva il progetto presentato dall’Associazione Accademia Ergo Cantemus - Coro ed Orchestra di Tivoli e lo schema del comodato d’uso gratuito dei locali comunali per la realizzazione del Polo Formativo Musicale di Labico, destinato a bambini e giovani a partire dai 6 anni.
 
Dichiara il Sindaco Danilo Giovannoli:  “Sono davvero emozionato: tra musica e ambiente, oggi abbiamo approvato in giunta un atto davvero importante. Le azioni che ci rendono più fieri sono quelle che incrementano il livello culturale del nostro paese e che danno nuove e bellissime opportunità ai nostri ragazzi. Con il trasferimento degli uffici comunali presso il Municipio, possiamo infatti raggiungere un altro degli obbiettivi del programma di Labico Bene Comune, riorganizzando gli spazi in favore delle attività socio-culturali, istituendo un’aula polifunzionale e realizzando sogni che avevamo da tempo. La realizzazione di un Polo Formativo Musicale di Labico è uno di questi sogni e sta diventando realtà grazie all’accordo che stiamo siglando con l’Associazione ACCADEMIA ERGO CANTEMUS CORO ED ORCHESTRA DI TIVOLI, soggetto culturale di ricerca e formazione permanente sulla musica e didattica musicale senza scopo di lucro che, oltre alla elevata qualità culturale e alle numerose partnership con istituzioni importanti quali, ad esempio, l’Accademia di Santa Cecilia, presenta anche un forte connotato sociale, rivolgendosi in particolare alle giovani generazioni e proponendo la musica come mezzo per valorizzare soggettività e diversità".
 
Ma veniamo a quello che accadrà nel nostro paese grazie a questo accordo: l’Accademia Ergo Cantemus, a fronte della disponibilità dei locali comunali, applicherà tariffe agevolate del 10 % a favore degli iscritti ai corsi che risultino residenti a Labico e metterà a disposizione, in virtù della collaborazione con il circolo Legambiente di Tivoli, le risorse umane per la cura e manutenzione costante dello spazio verde del Parco annesso a Villa Giuliani, con sfalcio d’erba e pulizia generale, aiutandoci a rilanciare il Parco attraverso attività didattiche, concerti estivi, conferenze e giornate di sensibilizzazione per la salvaguardia del verde e del bene pubblico, il tutto in piena sinergia e confronto con l’amministrazione e le altre realtà del territorio che ,ovviamente, potranno sempre fare richiesta del Parco per proporre le loro iniziative.”
 
L’offerta formativa prevederà:
 
  • Corsi propedeutici AFAM di musica, solfeggio e strumento (corde, fiati, ottoni, ance, percussioni)
  • Canto corale d’insieme e Pianoforte complementare
  • Attività musicale nell’Orchesra e Coro Polifonico dell’Accademia
  • Masterclass con docenti esterni e professori di rinomata fama
  • Preparazione agli esami di ammissione Accademici presso i Conservatori convenzionati
Il Reale conservatorio di Musica di Santa Cecilia supervisionerà ed accompagnerà la formazione di un'orchestra giovanile mentre dei corsi AFAM si occuperà il Conservatorio statale Licinio Refice di Frosinone. Conclude il Sindaco: “Ringrazio la Presidente dell'Accademia Ergo Cantemus, Luana Frascatelli, e il Maestro Giuseppe Galli per l'opportunità gigantesca che insieme stiamo dando a Labico. Al momento la convenzione sarà siglata per un anno con possibilità di rinnovo su più annualità, nella certezza che le aspettative dell’intera comunità saranno confermate.”
190830 lupa3 ilmamilio