Informativa
 
Noi e alcuni partner selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili come specificato nella cookie policy.

Per quanto riguarda la pubblicità, insieme ad alcuni partner selezionati, potremmo utilizzare dati di geolocalizzazione precisi e fare una scansione attiva delle caratteristiche del dispositivo ai fini dell’identificazione, al fine di archiviare e/o accedere a informazioni su un dispositivo e trattare dati personali (es. dati di navigazione, indirizzi IP, dati di utilizzo o identificativi univoci) per le seguenti finalità: annunci e contenuti personalizzati, valutazione dell’annuncio e del contenuto, osservazioni del pubblico; sviluppare e perfezionare i prodotti.

Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento non proseguendo nel sito od acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie chiudendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, interagendo con un link o un pulsante al di fuori di questa informativa o continuando a navigare in altro modo.

Genzano, sfondano la vetrata di una tabaccheria con l'auto: rapina in zona Via San Carlino

GENZANO (cronaca) - asportate diverse stecche di sigarette, biglietti  Gratta e Vinci e la cassetta del registratore di cassa 

ilmamilio.it

Furto notturno in una tabaccheria enoteca del centro di Genzano, nella zona di via San Carlino. Tra le 3:30 e le 4 una macchina non identificata ha sfondato la vetrata blindata del negozio. All'interno è penetrato un gruppetto di persone incappucciate con guanti e hanno asportato diverse stecche di sigarette, biglietti  Gratta e Vinci e la cassetta del registratore di cassa con pochi spiccioli dentro.

Danni ingenti alla struttura, riparata dagli operai della ditta specializzata chiamata dal proprietario. Il gestore è stato avvisato in piena notte dalla sala operativa della vigilanza. Sul posto sono andati per i rilievi e le indagini i Carabinieri del radiomobile della compagnia di Velletri.

190830 lupa3 ilmamilio

Le immagini di videosorveglianza sono ora al vaglio degli inquirenti. Le stecche di sigarette e i Gratta e Vinci sono tutti con matricola. Quindi sicuramente non è facile piazzarli anche nel mercato nero.