I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Grottaferrata, Fratelli d'Italia: "Maggioranza, schifati da quello che sta accadendo. Tutti i nodi vengono al pettine"

Risultati immagini per fratelli d'italia grottaferrataGROTTAFERRATA (politica) - La nota del partito dopo gli ultimi eventi politici

ilmamilio.it - nota stampa

Da Fratelli d'Italia Grottaferrata riceviamo e pubblichiamo:

E così, come si suol dire "tutti i nodi vengono al pettine", merito di una politica retta da inciuci e squallidi accordi. Noi di Fratelli d'Italia, siamo veramente schifati e dispiaciuti, che Grottaferrata ed i suoi onesti cittadini, quelli che votano sperando in un cambiamento, stia rivivendo per l'ennesima volta una situazione politica così deprimente.

190830 lupa3 ilmamilio

Grazie a A Dio, in accordo con quelle che sono le linee e le attività del nostro partito, ci siamo sempre tenuti lontani dai giochi di palazzo, e dai poltronismi che infettano le persone. Dopo le dichiarazioni degli attuali esponenti della maggioranza, quello che ci stupisce é l'atteggiamento della minoranza e come faccia ad accettare un concetto anticostituzionale, la pretesa di firmare un documento che supera i limiti della dittatura. Ricordiamo che quella comunista non è mai finita ed in questo caso il sindaco ce lo ricorda. I cittadini si sono espressi e questa maggioranza deve assumersi le proprie responsabilità.

banner sagra 2

Come Fdi chiediamo al presidente del Consiglio un'immediata assemblea pubblica per chiarire la situazione, almeno una volta queste persone abbiano il coraggio di metterci la faccia, davanti ai cittadini. Questa ipotetica fusione di governo non tollerabile, evidenzia che ci troviamo davanti a persone che sfruttano la politica per propri fini e non per aiutare la cittadinanza. Vergognarsi sarebbe il minimo.

consorzio ro.ma

Facciamo un appello ai cittadini: alle prossime elezioni votate con coscienza e criterio e guardate bene le facce dei candidati, perché dietro, a quanto sembra, si celano molti scheletri che si nascondono dietro il nome del cambiamento pulito. Vorremo comunicare ai rappresentanti del PD a Grottaferrata che di destra nella giunta e nella maggioranza di Andreotti non esiste traccia: fino ad ora avete acconsentito ad ogni mossa di questa maggioranza e i cittadini valuteranno anche il vostro di operato come quello dei grillini".

Leggi gli articoli inerenti la vicenda: 

Grottaferrata, altro scossone: si dimette pure l’assessore Rocci: "Dopo documento sottoposto ai consiglieri raggiunto un punto di non ritorno"

"Il Pd di Grottaferrata non abbocca alla pesca di consensi del sindaco"

Grottaferrata, il documento della maggioranza che rinnova fiducia al sindaco. Garavini e Pavani non firmano

Grottaferrata - Il folle documento di Re Andreotti, la grottesca riunione e l'accordo con le ex "dure e pure"

Grottaferrata, Francesca Maria Passini: "Documento politico: chiesti approfondimenti, ma era atto interno"

Grottaferrata, Garavini: "Andreotti vuole farci firmare un documento farneticante"

Grottaferrata: l'ultimatum di Andreotti "sindaco assoluto". "O con me o contro di me"