I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Anzio, nigeriano preso a bastonate da due giovani. Un arresto per lesioni aggravate da discriminazione razziale

Risultati immagini per aggressione bastonateANZIO (attualità) – Uno dei due ha solo 17 anni, l’altro è appena diventato maggiorenne

ilmamilio.it

Lo hanno visto passare un sotto le loro finestre e sono scesi per aggredirlo. E’ successo ieri ad Anzio, dove un 24enne nigeriano, domiciliato in un un centro di accoglienza, dopo essere stato colpito, è riuscito a fuggire ma i due lo hanno inseguito e raggiunto nelle vicinanze della stazione di Anzio. Lì hanno cominciato a prenderlo a bastonate. I due aggressori, un 17enne e un 18enne, sono stati però visti correre con i bastoni da due carabinieri in borghese che hanno avvisato i colleghi in servizio.

190830 lupa3 ilmamilio

I militari della stazione di Anzio e dell'Aliquota operativa della compagnia di Anzio li hanno sorpresi proprio mentre prendevano a bastonate il ragazzo nigeriano.

Il 18enne è stato arrestato, mentre il 17enne è stato denunciato. L'accusa per entrambi è di lesioni personali aggravate dalla discriminazione razziale in concorso.

Il nigeriano aggredito ha avuto sette giorni di prognosi e ha riportato una ferita alla testa e una contusione alla spalla. L'aggressione è avvenuta ieri intorno alle 13.

consorzio ro.ma