I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Colonna, Michela Muscolini volto della campagna #adottaunricercatore

COLONNA (attualità) - iniziativa dedicata alla ricerca

ilmamilio.it 

Pubblichiamo un comunicato di “Colonna con Te

“Abbiamo accolto con piacere la richiesta di Michela Muscolini, nostra concittadina e volto della campagna #adottaunricercatore.

Michela lavora all’Istituto Pasteur Italia dal 2016 e il suo lavoro consiste nello studio di nuovi approcci terapeutici contro il cancro.

Grazie all’Istituto che finanzia la sua ricerca, Michela può approfondire i suoi studi sull’utilizzo dei virus oncolitici come terapia antitumorale. Questa nuova “arma” opera a livello cellulare: il virus individua e infetta le cellule tumorali e le distrugge, mentre stimola il sistema immunitario a riconoscere le cellule tumorali.

Potenziare il sistema immunitario per combattere i tumori è la base dell’immunoterapia. Abbiamo sentito parlare spesso di questa strategia che rappresenta il futuro per la lotta contro il cancro.

190830 lupa3 ilmamilio

Ovviamente tra il dire e il fare c’è in mezzo una strada che è possibile costruire solo grazie alla Ricerca di Base, come quella svolta da Michela.

Sostenere la ricerca di Michela significa sostenere il nostro stesso futuro.

Noi abbiamo deciso di donare Inviando un SMS solidale al 45583 per adottare il lavoro di Michela con la speranza che questo piccolo gesto serva a costruire un altro mattone per un mondo senza malattie come il cancro!

Doniamo alla ricerca un po’ della nostra vita, perché diventi la vita di molti altri!

Questo il video che vedrete su tutte le reti televisive e proiettato in occasione della 58° Sagra dell'Uva Italia e 25° Sagra delle Pincinelle.

#adottaunricercatore #istitutopasteritalia #45583 #smssolidale”


consorzio ro.ma