I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Frascati - Via Sciadonna-via Gregoriana, un residente: "Incrocio pericoloso, aspettiamo ci scappi il morto?"

viaSciadonna viaGregoria frascati ilmamilioFRASCATI (attualità) - Ieri un nuovo investimento sulle strisce pedonali a ridosso del Pantaleoni

ilmamilio.it

Riceviamo e pubblichiamo.
"Buongiorno direttore,
sono un residente di Frascati. Porgo alla sua attenzione, una problematica che risulta essere molto  pericolosa in via Sciadonna sia per i residenti, sia per chi si reca nel quartiere per usufruire dei vari servizi commerciali dove tra l'altro insiste l'Istituto Malfeo Pantaleoni una scuola molto frequentata.
Mi riferisco al tratto stradale di via Sciadonna che si interseca con via Gregoriana.
190830 lupa3 ilmamilio
Tengo a precisare che sono stato promotore nel 2016, di una petizione di firme indirizzate al Comune (in due giorni ne ho raccolte piu' di 50), con la quale si chiedeva la messa in sicurezza dell'incrocio. Abbiamo richiesto dossi artificiali limitatori di velocita su via Gregoriana, ed anche paletti dissuasori di sosta al fine di far percorrere ai pedoni in tutta sicurezza l'ultimo tratto di via Sciadonna.
consorzio ro.maI dirigenti ed assessori comunali  più volte mi hanno promesso l'effettuazione degli interventi ma di fatto ancora non è stata mantenuta. Oggi con il nuovo investimento di una ragazza sulle strisce pedonali  ho pensato che non c'è piu' tempo da perdere.
Faccio riferimento alla sua testata giornalistica molto seguita sul territorio con la richiesta che venga publicata sul suo pregevolissimo sito, con l'augurio che la messa in sicurezza sia realizzata  prima che sia troppo tardi".
viaSciadonna frascati ilmamilio

Commenti   

-1 #1 Andrea 2019-09-18 23:29
Esimio lettore, da cittadino la ringrazio per il suo impegno nel rendere la città un posto migliore.
Voglio con l'occasione rincarare la dose affermando che il problema da lei denunciato viene ulteriormente aggravato dal solito senso unico (in direzione sbagliata) di largo Pentini, di cui il sig. sindaco non si è mai pentito, che convoglia il traffico proprio nel punto di maggior pericolo.
Non parlo soltanto delle auto che svoltano verso sinistra dalla discesa, ma anche dei cittadini che fanno tutto il giro passando per via Sciadonna. In ambo i casi quelle strisce diventano pericolosissime.
Citazione