I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Albano, arrestato pusher: la villa della fidanzata base dello spaccio di cocaina

ALBANO (cronaca) - L'uomo condannato a un e otto mesi per direttissima
 
ilmamilio.it
 

E' stata la continua frequentazione di alcuni consumatori di droga della zona, presso la villa della fidanzata di un 33enne, a far scattare i controlli da parte dei carabinieri della Stazione di Ariccia. 

 

I militari, dopo aver deciso di fare alcune osservazioni davanti all'abitazione nella zona rurale a pochi chilometri da via Ardeatina, nel comune di Albano, hanno fatto irruzione nell'immobile e trovato, nascosto addosso alla donna, un pacchetto con con circa 40 grammi di cocaina pura.

190830 lupa3 ilmamilio
 
In casa rinvenuti anche circa 7 mila euro in contanti e diverso materiale con bustine, cellophane e bilancino di precisione per confezionare la droga. Sono stati entrambi arrestati per detenzione ai fini di spaccio. Durante il processo per direttissima nel fine settimana al Tribunale di Velletri, l'uomo ha scagionato completamente la fidanzata accollandosi lui tutte le colpe e dopo il patteggiamento della pena è stato condannato a un anno e otto mesi di reclusione con pena sospesa in quanto incensurato.
 
Messa la parola fine al lucroso spaccio di droga che avveniva nella villetta periferica di Albano, dove si recavano decine di assuntori di Ariccia, Albano, Cecchina e Genzano.
consorzio ro.ma