I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Rocca di Papa, il Comune: "Scuola, ora obiettivo è riaprire plesso Centro Urbano"


ROCCA DI PAPA (attualità) - L’Amministrazione Comunale: “Scuola pronta per garantire il regolare svolgimento delle lezioni”

ilmamilio.it - nota stampa Comune di Rocca di Papa

Anche a Rocca di Papa l’anno scolastico è stato avviato regolarmente e nel giorno previsto, nonostante le difficoltà legate all’emergenza, seguita al tragico evento dello scorso 10 giugno. Gli alunni della Scuola Centro Urbano – attualmente inutilizzabile in quanto sotto sequestro – hanno potuto iniziare le lezioni in altri plessi scolastici sul territorio di Rocca di Papa.

“In questa fase emergenziale garantire il diritto allo studio ai nostri bambini è uno degli obiettivi principali dell’Amministrazione – spiega l’Assessore ai Lavori Pubblici, Gian Luca Zitelli – La situazione generale non era semplice, in quanto trasferire in poco tempo gli utenti di un plesso scolastico e trovare una sistemazione adeguata ha comportato molte procedure e normative da rispettare, in coordinamento con tutti gli enti preposti. Possiamo dire che, con sacrificio e impegno costante, l’Amministrazione e gli uffici comunali hanno collaborato fattivamente, raggiungendo l’obiettivo prefissato. Infatti, presso la sede scolastica di via Cesare Battisti, sono stati effettuati numerosi lavori di adeguamento e miglioramento sotto il profilo igienico-sanitario, antincendio, sicurezza e di manutenzione straordinaria, interventi ritenuti necessari anche dalle autorità preposte per rendere l’edificio idoneo ad ospitare un numero maggiore di utenti. Parallelamente, è stata adottata una nuova viabilità e migliorato lo stato generale dell’area limitrofa alla scuola, con interventi su manto stradale e illuminazione pubblica.”

190830 lupa3 ilmamilio

“Il nostro impegno nelle scuole prosegue a prescindere dal regolare inizio dell’anno scolastico – conclude Zitelli – Sono infatti previsti ulteriori e continui lavori di ordinaria manutenzione che interesseranno questo ed altri plessi, per continuare a garantire la massima sicurezza e la migliore qualità dell’esperienza scolastica vissuta da alunni e personale.”

“Altro impegno fondamentale dell’Amministrazione Comunale è riaprire il prima possibile la Scuola del Centro Urbano – afferma il Vicesindaco Reggente, Veronica Cimino – Su questo, si sta lavorando sin da luglio, quando abbiamo ottenuto il permesso dalla magistratura per effettuare i necessari sopralluoghi tecnici per la verifica strutturale dell’edificio, in modo tale da provvedere alla progettazione delle opere di bonifica e messa in sicurezza della struttura scolastica. Ciò con l’obiettivo di avviare tali lavori non appena verrà disposto il dissequestro dell’edificio, così da riconsegnare la scuola all’Istituto Scolastico in tempi brevi.”

consorzio ro.ma

“Riaprire la Scuola Centro Urbano è una delle azioni necessarie da mettere in campo per risollevare il centro storico di Rocca di Papa, ora più che mai in difficoltà – conclude Cimino – In tal senso, stiamo valutando diverse soluzioni per rivitalizzare il cuore del nostro paese, da concertare sia con soggetti locali sia con enti sovracomunali.”

Leggi anche:  Rocca di Papa, apre l'anno scolastico. Cimino: "Rispettate le norme sulla sicurezza" - FOTO