I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Colonna, è nata L'A.A.P: Associazione Aria Pulita

COLONNA (attualità) - Aperta la campagna di adesioni nei weekend del settembre colonnese
 
ilmamilio.it
 
E’ partita con determinazione il 4 settembre scorso, e sta fidelizzando rapidamente gli abitanti di Colonna e dintorni sul tema ambientale.
 
L’ AAP – Associazione Aria Pulita– e’ nata dall’iniziativa spontanea di un gruppo di cittadini per contrastare un fenomeno di “misteriosi” maleodori nell’aria, che interessa una porzione ampia di territorio al confine tra Colonna, San Cesareo e Monte Compatri-Laghetto, e che ha causato nel corso dell’estate malesseri e malumori.
 
Grazie all’attivismo di questi cittadini, ci sono state delle vere e proprie mobilitazioni nei mesi di giugno e luglio, che hanno spinto  l' Amministrazione Comunale di Colonna e a cascata le  altre due interessate, spingendo i Sindaci Giuliani, D’Acuti e Sabelli, ad intraprendere alcune azioni in proposito. In primis, un esposto all’Arpa e altre Autorità preposte al controllo, fino alla recente raccolta-firme da presentare in Procura, per chiedere una indagine seria e concreta sulle cause del micidiale odore.
consorzio ro.ma
 
“Ora finalmente, dopo una serie lamentele e  di proteste spontanee, ci stiamo strutturando in un gruppo civico organizzato, – spiega il Presidente Stefano di Vittorio –  per far valere il nostro diritto alla salute e al futuro. Aria Pulita nasce appunto come lo sbocco naturale della rabbia dei cittadini “appestati” da questo odore di plastica bruciata, che oltre ad essere irritante per occhi gola e stomaco, pensiamo sia con probabilità anche tossico. D’altronde, come può essere salubre qualcosa che ti fa soffocare?”
 
“Siamo anche molto preoccupati del futuro di questo nostro ambiente naturale, – aggiungono gli altri membri del direttivo – sempre più minacciato dalla progressiva industrializzazione, in contrasto con la vocazione agricola e naturalistica della nostra area, da cui scaturiscono a nostro avviso le conseguenze dannose che stiamo registrando sull’aria e forse un domani, chissà, altre ben peggiori! 
 
"Con l’ AAP vogliamo essere un pungolo per le Istituzioni del Territorio, affinchè si attivino nel monitorare l’inquinamento, nell’indagare  eventuali illeciti e nel ponderare con molta prudenza le scelte future. Noi gli staremo addosso e vigileremo, - assicura la portavoce del gruppo Laura Frangini,- ma saremo prima di tutto un sostegno a chi si farà carico di agire concretamente, offrendo sempre la nostra collaborazione come stiamo facendo ora con il nostro Sindaco per i bene della Comunità."
190830 lupa3 ilmamilio
 
Nei giorni scorsi  il Presidente Di Vittorio aveva diramato una nota attraverso i social per avvisare  la cittadinanza della costituzione di questa nuova realtà: “Si informa la cittadinanza di Colonna dell’avvenuta costituzione dell’associazione AAP (Associazione Aria Pulita). Detta associazione formata da liberi cittadini di Colonna e non, si propone di contrastare efficacemente con ogni mezzo legale qualsiasi forma di inquinamento atmosferico ed ambientale, che possa compromettere la salute ed il benessere della nostra comunità…… Il nostro augurio è quello di avere dapprima una forte e massiccia adesione per poi intraprendere tutte le azioni possibili, al fine di ovviare l`annoso problema che ci affligge da tempo. Un grande ringraziamento va a tutti coloro che in questi mesi, insieme a me, hanno lavorato per la costituzione dell`associazione…..”
 
Lo stand dell’ Associazione Aria Pulita e' attivo a Colonna presso il Belvedere da ieri sabato 14 e prosegue ancora nella giornata di oggi  domenica 15 settembre, di mattina (10.30 – 13) e di pomeriggio (17-20 ), per proseguire con la campagna di adesioni. “Ringraziamo chi ci sta dando fiducia, e invitiamo anche gli altri a venire a conoscerci e ad aderite al nostro progetto. Più siamo, più contiamo.