I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Sondaggio Centro commerciale e McDonald's a Frascati - Vincono i SI col 58%

centrocommerciale frascati ilmamilioFRASCATI (attualità) - La grande struttura di vendita lungo la via Tuscolana dovrebbe aprire entro marzo. ECCO quali negozi ci saranno

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Alla fine, con 552 voti utili, vincono ampiamente i SI: il centro commerciale che è in corso di realizzazione sulla via Tuscolana, a monte di Vermicino all'altezza dello svincolo per via di Salè e nello spazio che ha ospitato per anni un autosalone, piace più delle critiche.

190830 lupa3 ilmamilio

Sono infatti stati 322 i SI a fronte dei 230 NO espressi da coloro che hanno partecipato al sondaggio sulla pagina Facebook de ilmamilio.it: i SI, dunque, si affermano col 58% delle preferenze.

Verrebbe da dire: tanto rumore per nulla, dal momento che quando ilmamilio.it pubblicò - lo scorso 4 settembre - la notizia, su Facebook arrivarono una vaganga di critiche e di pareri negativi sull'iniziativa commerciale. Il risultato del sondaggio, pur chiaramente privo di ogni validità statistica (ha partecipato circa il 2,5% della popolazione frascatana), parla comunque chiaro.

LEGGI Frascati pronta per il suo primo McDonald's. Con centro commerciale annesso

L'ulteriore prova, se mai ve ne fosse il bisogno, di quanto sia "rumoroso" il dissenso social a fronte del reale sentimento della popolazione. Considerazione che vale per il centro commerciale di Frascati così come in altri ambiti, dal sociale alla politica.

sondaggio mcdonalds ilmamilio

consorzio ro.ma

I NEGOZI - Secondo quanto è dato al momento a sapersi, mentre fervono i lavori per il completamento dello scheletro della grande struttura commerciale, il centro dovrebbe ospitare un grande supermercato Conad, un centro brico fai-da-te, il ristorante McDonald's e, all'esterno, un distributore di carburante sempre a marchio Conad.

Questo al momento quanto si sa, in attesa di ulteriori dettagli.

Anche sui tempi di apertura si resta per ora nell'alveo delle ipotesi: sta di fatto che il lunghissimo iter iniziato ai tempi di Franco Posa sindaco e nell'ambito dei Patti territoriali per le Colline Romane (quelli che ad esempio, tra le altre cose, hanno portato alla realizzazione nella zona del Sincrotrone di via Gratton e della struttura ricettiva e di altre cubature), dovrebbe concludersi comunque entro i primissimi mesi del 2020.

sfaccedati190910 ilmamilio

 

 

 

Commenti   

0 #1 Elisabetta 2019-09-14 21:12
Certo un altro centro commerciale era necessario, ce ne sono così pochi nei dintorni!
Citazione