I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Marino: scomparsa del regista Alessandro Valori, il ricordo dell’amico Luciano Saltarelli

MARINO (attualità) - Valori era stato ospite della Sala Lepanto di Marino, l'ultima volta, nel mese di luglio 2018

ilmamilio.it 

È venuto improvvisamente a mancare, all’età di 54 anni, il regista Alessandro Valori. Il professionista è stato stroncato da un malore, mentre era a cena in un ristorante di Recanati.

Nato nel 1965 a Macerata, Valori ha cominciato a lavorare nel cinema nel 1984 come assistente alla regia di Lina Wertmuller, collaborando poi, nel 1986, con Paolo e Vittorio Taviani. Nel 1991 ha co-sceneggiato 'Le città di Giacomo Leopardi' (un film tv in 4 puntate per la Rai). Nel 1991 ha fondato la società di produzione Notorius e ha diretto vari video musicali.

Nel 2001 ha curato la regia del backstage del film di Marco Bellocchio 'L'ora di religione' e ha lavorato come primo aiuto regista di Sabina Guzzanti in 'Bimba'. Nel 2003 l'esordio alla regia con 'Radio West'. Nel 2008 è uscito 'Chi nasce tondo...' con Valerio Mastandrea e Sandra Milo. Nel 2016 'Come saltano i pesci', nel 2017 'Tiro libero' (2017). Lascia i fratelli, Federico e Alfonso, la moglie Carmen e un figlio.

È stato diverse volte a Marino, l’ultima delle quali il 12 luglio 2018, presso la Sala Lepanto, dove ha parlato del suo celebre film “Chi nasce tondo…”.

Commosso il ricordo del presidente di Senza Frontiere Onlus e Vicepresidente della Federazione Italiana Circoli del Cinema, Luciano Saltarelli legato al regista da un rapporto di amicizia: “È stato un fulmine a ciel sereno. Ci ha lasciato un grande Regista e amico di Mark Film - Circolo del Cinema. Più volte ospite a Marino per incontrare il pubblico. Ci mancherà molto. Alla famiglia di Alessandro Valori le condoglianze di Senza Frontiere e della FICC Federazione Italiana dei Circoli del Cinema”.

 
consorzio ro.ma 
  • 190830 lupa3 ilmamilio