I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Fiumicino, una lapide in memoria di Noemi Magni, la giovane vittima della tromba d'aria del 28 Luglio

FIUMICINO (attualità) -  Alla cerimonia, oltre alla famiglia di Noemi, hanno partecipato il parroco di Focene, don Massimo, e le associazioni di cittadini della località

ilmamilio.it

A Fiumicino, per volere della famiglia Magni, lungo la pista ciclabile di Coccia di Morto, è stata apposta venerdì mattina una lapide in memoria di Noemi Magni, la ragazza uccisa dalla tromba d'aria lo scorso 28 luglio. Alla cerimonia, oltre alla famiglia di Noemi, hanno partecipato il parroco di Focene, don Massimo, e le associazioni di cittadini della località.

consorzio ro.ma

Per l'amministrazione era presente l'assessore ai Lavori Pubblici Angelo Caroccia. "Quando il padre di Noemi ci ha manifestato la volontà di posizionare la lapide - spiega Caroccia - da parte nostra c'è stato un immediata disponibilità". "Durante la cerimonia ho annunciato che l'amministrazione ha deciso di intitolare alla ragazza la pista ciclabile di Coccia di Morto - conclude Caroccia -. Non appena avremo concluso il necessario iter burocratico, procederemo con l'intitolazione".

La lapide è stata apposta nel punto esatto in cui la macchina di Noemi è stata catapultata dalla potentissima tromba d'aria.

banner canarini 190824

sagra porchetta ilmamilio