I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Ciampino, Dario Rose: "La sindaca procede a colpi di maggioranza, senza alcun confronto e con arroganza"

CIAMPINO (politica) - Una nota del consigliere di opposizione

ilmamilio.it

Dal consigliere di opposizione Dario Rose riceviamo e pubblichiamo.

"Gentile direttore,

la lettura del suo articolo in risposta alla sindaca di Ciampino Ballico mi suscita alcune riflessioni di carattere generale che, credo, siano alla base dei temi da lei trattati.

LEGGI Risposta del direttore de ilmamilio.it al sindaco di Ciampino Daniela Ballico

consorzio ro.ma

I problemi sono diversi. La Giunta da pochi mesi al governo del Comune di Ciampino ha, sin da subito, assunto toni e comportamenti mutuati dalla politica nazionale: non si cura della discussione con le minoranze nelle Commissioni, tantomeno in Consiglio Comunale - basterebbe far riferimento all’ultimo scorso con la delibera sulle Partecipate -, procede a colpi di maggioranza e, in buona sostanza, oltrepassa con preoccupante arroganza le forme del confronto democratico.

Lei, nel suo articolo, ha giustamente sottolineato i numeri (1 elettore su 3) di cui gode la maggioranza attuale ma, occorre precisare al Sindaco, assessori e colleghi consiglieri, che anche numeri più consistenti, 9 a 1, o la totalità dei voti, non autorizzerebbero forme di esercizio del potere in modo assolutistico, irrispettose della minoranza. Costituzione alla mano, forme plebiscitarie di governo non possono esistere.

Con buona pace dei Salvini e delle Meloni di turno. Spiego meglio, sono convinto che molti, forse inconsapevolmente, pensino che il solo disporre della maggior parte dei voti e il rivolgersi direttamente e senza filtri al “popolo” - con i social, videoclip, nelle piazze o col megafono dinanzi un bar - autorizzino al dominio (dominio non dittatura) della maggioranza, possa suggerire scorciatoie ed evitare il dibattito democratico.

Cordiali saluti Dario Rose, Gruppo Diritti in Comune Ciampino".

sagra porchetta ilmamilio