I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Monte Compatri: litigano in casa a Ferragosto, 41enne ferito gravemente alla testa

MONTE COMPATRI (cronaca): litigata furibonda fra due uomini a Ferragosto, finita in violenta rissa

ilmamilio.it

Botte da orbi nelle prime ore del mattino del giorno di Ferragosto, in una casa del centro storico di Montecompatri. Protagonisti due uomini di 40 e 41 anni, operai nel campo edile, senza precedenti penali.

Il 41 enne ospite dell’amico, che abita nell’appartamento insieme alla moglie, avrebbe trascorso la serata e la nottata fra il 14 e il 15 agosto nell’abitazione in un clima di convivialità, a base di grandi abbuffate. Tuttavia all’alba i due avrebbero pesantemente litigato picchiandosi. Ad avere la peggio l’ospite 41enne che sarebbe stato trovato con la testa fracassata, probabilmente a causa dei colpi di un corpo contundente, gli inquirenti ipotizzerebbero un martello.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del Nucleo Radiomobile Operativo di Frascati e due ambulanze del 118 che hanno trasportato i feriti all’ospedale di Frascati. L’uomo di 41 anni con gravi ferite alla testa è stato trasportato al policlinico Umberto I in prognosi riservata.

Il 40enne proprietario di casa, ferito anch’egli al capo ma in maniera meno grave, è stato arrestato e si trova agli arresti domiciliari con l’accusa di tentato omicidio.

Alla base della violenta rissa ci sarebbero futili motivi.  In corso le indagini dei Carabinieri del nucleo operativo e della stazione di Montecompatri.

sagra porchetta ilmamilioconsorzio ro.ma