I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Pomezia: rapina in villa, 25enne minacciato con piede di porco e pistola

POMEZIA (cronaca) - brutta disavventura per un 25enne di Pomezia, che si è visto piombare in casa una banda di malviventi

ilmamilio.it

Se l’è vista davvero brutta un ragazzo di 25 anni di Pomezia, quando una banda di ladri, intorno alle 3 della notte fra domenica 11 e lunedì 12 agosto, è entrata nella sua villa pometina. Il bottino del colpo è stato di circa 200 euro contanti e alcuni gioielli. Il giovane era solo in casa, dopo una festa in piscina con amici.

I malviventi, probabilmente quattro, hanno forzato una porta finestra al pian terreno e si sono introdotti armati di piede di porco e arma da fuoco, con cui hanno minacciato il venticinquenne. Quest’ultimo si è visto costretto a consegnare contanti e oggetti preziosi e dopodiché è stato chiuso in bagno.

La vittima ha poi chiamato i Carabinieri che si sono recati immediatamente sul posto per i rilievi e le indagini del caso.

sagra porchetta ilmamilio


consorzio ro.ma