I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Frattocchie, fedeli infuriati. Cancello chiuso ma chiesa aperta: e chi non paga non fa catechismo

chiesa frattocchieMARINO (cronaca) - Prosegue lo scontro tra il parroco don Felipe e i parrocchiani già sfociato nelle scorse settimane in un duro scambio di accuse

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Scontro don Felipe-fedeli atto secondo. E' sempre rovente il clima intorno alla parrocchia di San Giuseppe a Frattocchie.

Dopo le vibranti polemiche dello scorso 20 agosto quando i fedeli anche attraverso una serie di cartelli affissi all'entrata della chiesa criticarono duramente il parroco per il suo scarso interesse nella cura della parrocchia (LEGGI l'articolo del 20 agosto), i fedeli marinesi tornano su un piede di guerra da quale in verità non si sono mai mossi ancora una volta per la poca presenza di don Felipe sul posto.

"Il parroco - dice una donna - è stato fuori per molti giorni, è tornato per poco e poi è ripartito. Praticamente sono settimane che non lo vediamo".

E ancora: "Ieri notte la chiesa è rimasta aperta, il portone spalancato e il cancello chiuso perché, anche in queste ore, il parroco non è in sede. E' inaccettabile".

Lo scontro è durissimo. Da mesi i fedeli chiedono l'intervento del vescovo Marcello Semeraro.

frattocchie avv chiesaNel mirino finisce però anche il catechismo perché con un avviso affisso sulla bacheca della parrocchia, don Felipe ha ricordato ai fedeli l'inizio dell'anno catechistico 2017-2018 avvertendo che chi non è in regola con i pagamenti sostanzialmente non può frequentare il corso pre comunione o pre cresima.

Una presa di posizione, l'ennesima, che è finita nel mirino della polemica.