I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Grottaferrata, PD sul consiglio comunale: "Schemi di gioco e maggioranze variabili"

GROTTAFERRATA (politica) - Il partito sulla discussione del bilancio e altri temi

ilmamilio.it - nota stampa

Dal PD di Grottaferrata Riceviamo e pubblichiamo:

"L’approvazione dell’assestamento di Bilancio del Comune nella riunione di Consiglio di giovedì ha segnato una nuova tappa del lungo percorso della maggioranza “variabile” su cui si regge l’attuale amministrazione. Ancora una volta il PD si conferma come l’unica vera opposizione a un'amministrazione immobile, responsabile della situazione di “attesa” in cui da mesi giace la città. In questa situazione, le altre minoranze presenti in Consiglio hanno gioco facile a trarre dalle decisioni della Giunta supporto ai propri progetti.

Andiamo dalla posta in bilancio per avviare lo studio sul nuovo PRG che la Città al Governo giudica frutto delle proprie iniziative, alla disponibilità dell'amministrazione rispetto alle preoccupazioni del rappresentante di “Grottaferrata Una Alleanza Cittadina” e del Movimento 5s sull'esternalizzazione del servizio di riscossione delle imposte che potrebbe penalizzare parte dei rispettivi elettorati. In questa atmosfera in cui i ruoli sembrano confondersi, è calato come una mannaia l’intervento del rappresentante del Faro che ha richiamato la maggioranza all'assenza di una strategia che sappia imprimere un rinnovato vigore all’azione della Giunta. 

consorzio ro.ma

Ciò che sembra ancor più strano è il fatto che il Sindaco non si è scomposto più di tanto, può infatti contare sulle riserve in panchina pronte ad entrare in campo per sostituire eventuali infortunati, e la stessa Presidente del Consiglio Comunale, che ha interrotto l’intervento del nostro capogruppo reo di aver sottolineato i malesseri presenti nella maggioranza, si è trasformata durante la partita da arbitro in giocatore. Un dato è certo: i Residui Attivi impediscono di poter spendere e certificano che mentre la maggior parte dei comuni cittadini fa i sacrifici per essere in regola con i pagamenti dei tributi, altri, e ci piacerebbe sapere di chi si tratta, non pagano.

Per questo motivo il PD ha chiesto che, prima che vengano prese decisioni sulla esternalizzazione del servizio di esattoria, sia effettuata una puntuale ricognizione della composizione dei residui attivi pregressi, per capirne natura e tipologia. Sarebbe opportuno poi approfondire anche su chi ha “beneficiato” della cancellazione dei propri debiti nei confronti della collettività negli ultimi anni. Solo dopo questa fase di analisi si potrà verificare la possibilità di esternalizzare la riscossione dei tributi che dobbiamo ricordare non dovrà, in ogni caso, essere penalizzante per i cittadini. L’assessore al Bilancio ha infatti dichiarato “pagare tutti per pagare meno” ma il rischio è che, senza approfondimenti, a pagare (di più!) siano sempre gli stessi. Il passato forse non ha insegnato nulla.

C'è da chiedersi, poi, alla luce dei dati comunicati sulla situazione finanziaria del Comune, per quale motivo tutto sia fermo: la manutenzione delle strade, la cura dei parchi cittadini che versano in situazione di abbandono, per non parlare di Piazza De Gasperi, che dovrebbe essere il salotto buono di Grottaferrata e che somiglia sempre di più ad un suk, con i locali dell'ex Cavallino da anni abbandonati. Vogliamo ricordare a tutti che, durante l’ultima amministrazione a guida PD, era stato bandito un concorso di idee, vinto da uno studio di architetti di Grottaferrata, per dare alla piazza un assetto degno di quella che un tempo era la perla dei Castelli Romani... Ma tant'è, se la logica è “meglio non fare che sbagliare”, il paese continuerà ad attendere". 

Commenti   

0 #1 itrojan 2019-07-28 10:45
con il pidddddddini di oggi Non servono, LORO quando non governano, i guasti li causano lo stesso .....LORO a Grottaferrata, LORO fanno così
Ora però anche il vagliatore "selezionatore" di commenti, non ha più attenuanti, dopo che il pdRelle ha straparlato, un'occhiata (pubblicandoli) ai commenti di questo MESE ??? la potrebbe dare
Sul bilancio nonostante che si siano alternati a parlarne DX&SX&civicipopulisti dal 2005 ad oggi, i risultati sono esecrabili e ricadono nelle tasche di quelli che pagano....che sono pochi :eek:
L'ultimo importante intervento (C.C.) risale all'ottobre 2016, dopo di che, anche l'EX dx 2014, lasciò per manifesta inutilità. Fu il rappresentante del VERO moV5S, m.scardecchia , a denunciarne le criticità e le solide mancanze. È agli atti basta scaricarlo !
In Italia il pidddino (nord) salvato da pd&lega&fi
No alle intercettazioni!
Altro che prima gli italiani, prima o loro amichetti !
Citazione