I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Pubblicati altri bandi del Gal Castelli romani e monti Prenestini: finanziamenti per oltre tre milioni di euro

 

FRASCATI (attualità) - I bandi che scadranno il 26 settembre sono destinati a soggetti che operano nei comuni di Castel San Pietro Romano, Colonna, Frascati, Gallicano nel Lazio, Labico, Monte Porzio Catone, Montecompatri, Nemi, Palestrina, Rocca di Cave, Rocca di Papa, Rocca Priora, San Cesareo e Valmontone compresi nel Gruppo di Azione Locale Castelli Romani e Monti Prenestini

ilmamilio.it

Altri tre bandi a sostegno dell’agricoltura e del turismo locale, sono stati pubblicati nei giorni scorsi dal GAL (Gruppo di Azione Locale) Castelli Romani e Monti Prenestini. L’importo complessivo dei finanziamenti per i nove bandi pubblicati finora – sei per investimenti e tre per progetti di cooperazione – raggiunge così la cifra complessiva di 3.100.000 euro su un totale di 4.200.000 previsti alla pubblicazione di tutti e 15 i bandi. La macchina organizzattiva del Gal, dunque, marcia a pieno regime e anche in questi giorni è a disposizione uno sportello tecnico per aiutare i soggetti interessati. Si riceve su appuntamento (Tel. 0694074255) il lunedì mattina delle 10 alle 13 e il giovedì pomeriggio dalle 15 alle 18.

I nuovi bandi riguardano in particolare la biodiversità, gli interventi pubblici nelle aree di pregio naturale e sul patrimonio storico-culturale e gli investimenti in immobilizzazioni materiali, per sostenere gli investimenti nelle aziende agricole.

I bandi che scadranno il 26 settembre sono destinati a soggetti che operano nei comuni di Castel San Pietro Romano, Colonna, Frascati, Gallicano nel Lazio, Labico, Monte Porzio Catone, Montecompatri, Nemi, Palestrina, Rocca di Cave, Rocca di Papa, Rocca Priora, San Cesareo e Valmontone compresi nel Gruppo di Azione Locale Castelli Romani e Monti Prenestini.

Sostenere gli investimenti finalizzati alla salvaguardia, il ripristino e il miglioramento della biodiversità e del paesaggio

È l’obiettivo strategico della tipologia di operazione 4.4.1 che sostiene le imprese agricole nella valorizzazione e integrazione, ove necessario, della dotazione territoriale attraverso realizzazione, ristrutturazione e miglioramento di sentieri e piazzole, opere di piccola ingegneria naturalistica e/o applicata alle tecniche rurali tradizionali di gestione ed irreggimentazione dei piccoli torrenti e corsi d’acqua, operazioni atte ad incoraggiare la frequentazione escursionistiche dell’area, aumentando la comodità, la piacevolezza estetica, la sicurezza dei tracciati.

L’intensità dell’aiuto è pari al 100% della spesa ammissibile. È fissato un minimo di 15.000 euro e un massimo di 50.000 euro del costo totale dell’investimento.

Il bando relativo alla tipologia di operazione 4.4.1 “Creazione, ripristino e riqualificazione di piccole aree naturali per la biodiversità, di sistemazioni agrarie e di opere e manufatti di interesse paesaggistico e naturalistico” è scaricabile sul sito del GAL.

consorzio ro.ma

Investimenti in immobilizzazioni materiali, sostegno agli investimenti nelle aziende agricole

Sostenere gli investimenti materiali e immateriali finalizzati al miglioramento delle prestazioni dell’azienda agricola e dei prodotti turistici inerenti il turismo rurale. È l’obiettivo strategico della tipologia di operazione 4.1.1 che mira ad aiutare le aziende agricole al miglioramento delle prestazioni. Sono ritenuti ammissibili ai finanziamenti la costruzione, ammodernamento, miglioramento e riconversione di beni immobili dell’azienda per la razionalizzazione e ottimizzazione dei processi produttivi; i miglioramenti fondiari e impianto di colture vegetali pluriennali; l’acquisto o leasing di nuovi macchinari e attrezzature o di altre dotazioni necessarie all’attività produttiva aziendale, fino a copertura del valore di mercato del bene.

L’importo complessivo del progetto relativamente alla presente tipologia di operazione non potrà essere inferiore a 30.000 euro e superiore 320.000. L’intensità dell’aliquota di sostegno è pari al 40% della spesa ammessa.

Il bando relativo alla tipologia di operazione 4.1.1 denominato “Investimenti nelle singole aziende agricole finalizzate al miglioramento delle prestazioni” è scaricabile sul sito del GAL.

 

Interventi pubblici nelle aree di pregio naturale e sul patrimonio storico-culturale

La tutela e la riqualificazione del territorio rurale con interventi sulle aree di pregio naturale, quali le aree protette e i siti Natura 2000, e sul patrimonio storico-culturale ed architettonico dei nuclei rurali. È l’obiettivo strategico della tipologia di operazione 7.6.1 che sostiene i soggetti pubblici nella realizzazione di percorsi tematici connessi all’attività agricola e ai temi ambientali e ristrutturazione di fabbricati, di manufatti e di strutture antiche legate all’artigianato rurale (frantoi, cantine, mulini, forni, cisterne, lavatoi, fontane), che risultano vincolati come “beni culturali”, nonché interventi di riqualificazione dell’arredo e dell’illuminazione degli spazi pubblici all’interno dei villaggi rurali oggetto dell’intervento e investimenti materiali ed immateriali per la salvaguardia del patrimonio intangibile quali la musica, il folklore, l’etnologia e i saperi rurali.

L’intensità dell’aiuto è del 100% della spesa ammissibile. È fissato un massimale del costo totale dell’investimento di 250.000 euro a operazione. L’importo minimo è di 50.000 euro.

Il bando relativo alla tipologia di operazione operazione 7.6.1 intervento 2 denominato “Investimenti per la conservazione e valorizzazione della biodiversità e del patrimonio culturale, architettonico e naturale di villaggi rurali, e paesaggi rurali e siti di pregio naturale” è scaricabile sul sito del GAL.

 

I bandi sono reperibili al link: www.galcastelli.it/category/psl/bandi-e-avvisi-20142020