I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Annullato il Cocciano Summer Festival. "I fondi residui destinati a giochi per bimbi nel parchi del quartiere"

cocciano festival23 ilmamilioFRASCATI (attualità) - Gli organizzatori costretti a saltare l'edizione dopo il rinvio per la scomparsa di Crestini. Una bella iniziativa

ilmamilio.it

"Seppur rammaricati, siamo costretti ad annullare il Cocciano Summer Festival edizione 2019 - dichiara l'Associazione Culturale Cocciano 2004. Siamo profondamente dispiaciuti per quanto accaduto e ci scusiamo con i residenti del quartiere che aspettavano questo momento di svago e con gli sponsor che ci hanno sostenuto per organizzare la nostra manifestazione. Le penali, versate agli artisti e le spese comunque sostenute - continua l'associazione - ci impediscono di avere un budget consono per organizzare in un altro momento la festa".

Come noto, la festa in programma dal 21 al 23 giugno fu rinviata per la scomparsa del sindaco di Rocca di Papa Emanuele Crestini avvenuta il 20 giugno.

consorzio ro.ma

"Abbiamo deciso, però, di fare diventare comunque un'opportunità per la nostra comunità quanto accaduto, destinando i fondi ricavati per l'organizzazione della festa rimasti nella cassa della nostra associazione per riqualificare i giochi del quartiere di Cocciano. Abbiamo fatto richiesta all'Amministrazione per essere sostenuti e coadiuvati in questa iniziativa e ringraziamo il Comune di Frascati sin'ora per quanto farà in tal senso. Gli interventi di riqualificazione riguarderanno i giochi di Piazza Furio Camillo e di via Enrico De Nicola a Cocciano. Un segno di attenzione per il quartiere con alcuni interventi concreti che saranno possibile grazie alla generosità degli sponsor e dei nostri volontari - conclude l'Associazione Cocciano 2004", concludono dall'associazione.