I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Acea, Minucci: "Raddoppio del Peschiera grazie a Regione e protesta per il Lago di Bracciano"

 

Risultati immagini per peschiera acquedottoROMA (politica) –  Il commento all’accordo sottoscritto dalla Regione Lazio e il Comune di Roma per il rinnovo fino al 2031 della concessione dell’acquedotto Peschiera-Le Capore

ilmamilio.it

“Le parole di giubilo lanciate oggi da Virginia Raggi sul raddoppio del Peschiera sono solo fuffa. La Sindaca di Roma insieme all’AD Acea, Stefano Donnarumma, perché non ci spiegano il motivo per il quale non hanno mai voluto ritirare il ricorso al Tribunale Superiore delle Acque contro lo stop delle captazioni ordinato dalla stessa Regione Lazio? Altro che applausi e ringraziamenti: il raddoppio del Peschiera è frutto dell’impegno assunto e profuso in questi anni dal Presidente Zingaretti e figlio della battaglia condotta dai residenti del lago di Bracciano. Se due anni fa non ci fosse stata quel tipo di mobilitazione, Acea avrebbe continuato a fare il suo comodo senza troppi problemi. Avrebbe continuato a prelevare l’acqua dal lago senza mettere in cantiere alcun tipo di intervento alla rete idrica della capitale, se non quelli di somma urgenza, e con il beneplacito totale della Sindaca di Roma”.

Lo afferma il consigliere regionale, Emiliano Minnucci, commentando l’accordo sottoscritto dalla Regione Lazio e il Comune di Roma per il rinnovo fino al 2031 della concessione dell’acquedotto Peschiera-Le Capore.

 

danilo boxe

consorzio ro.ma