I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Frascati: querelle mail in Consiglio. "Insieme per Mastrosanti" bacchetta Privitera ma difende De Carli

FRASCATI (politica) - Una nota del gruppo di maggioranza dopo gli attacchi dell'opposizione

ilmamilio.it

Dal gruppo "Insieme per Mastrosanti" riceviamo e pubblichiamo.

In merito all’articolo pubblicato da ilmamilio.it a firma dei Consiglieri Cimmino, Gherardi De Candei, Santoro, Sbardella e Travaglini su quanto accaduto nell’ultimo Consiglio Comunale, il gruppo “Insieme per Mastrosanti” tiene a ribadire quanto detto in aula dalla propria Capogruppo Paola Gizzi, prendendo le distanze dai modi con cui il Consigliere Comunale Privitera ha evidenziato eventuali mancanze di un dipendente comunale, tanto è che il presidente del Consiglio, a tutela sia del dipendente che del consigliere stesso, ha provveduto a sospendere la seduta, quando si sarebbe violato il rispetto dell’art. 23 comma 5 del Regolamento per il Funzionamento del Consiglio Comunale.

LEGGI Frascati, l'opposizione: "Il consigliere Privitera legge e-mail private, spettacolo vergognoso. E il sindaco tace"

Detto questo, rimaniamo amareggiati e sconcertati dallo strumentale e becero attacco politico riversato su l’qssessore Alessia De Carli, accusata dai Consiglieri di opposizione firmatari dell’articolo, di essere addirittura l’oscuro mandante di un sicario politico.

Stucchevole inoltre il passaggio sulla vita lavorativa e personale dell’assessore alle Politiche Sociali.

Per questo il gruppo “Insieme per Mastrosanti” compatto e coeso, stigmatizza l’articolo dei firmatari ed esprime piena, incondizionata fiducia e solidarietà all’Assessore Alessia De Carli, dichiarandosi soddisfatto per l’ottimo lavoro che sta svolgendo, invitandola a proseguire l’attività che sta egregiamente sviluppando per il bene esclusivo della nostra città.

consorzio ro.ma

Chi conosce il Consigliere Privitera sa bene che avendo unicamente a cuore le sorti di Frascati alcune volte si accalora, perdendo di vista quegli aspetti formali che l’Aula Consiliare richiede.

Siamo sicuri della sua buona fede e lo invitiamo amichevolmente a prestare in futuro maggiore attenzione per evitare inutili incidenti.

Ci dispiace profondamente per quanto accaduto al funzionario coinvolto in questa vicenda, certi che il tutto si possa ricomporre e superare, nell’unico interesse che sta a cuore sia ai dipendenti che alla amministrazione, la nostra Frascati!".

 

danilo boxe

190620 sfaccendati