I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Il 10 settembre torna il “Grand Tour” di Yallers: seconda tappa è Genazzano

GENAZZANO (evento) - Il borgo per l’occasione sarà interdetto ai mezzi a motore così da catturare al meglio in foto l’essenza e le caratteristiche del luogo. L’evento - selezionato anche per il 16°Worldwide InstaMeet di Instagram - è gratuito e aperto al pubblico previa iscrizione online

 ilmamilio.it

Ricominciano le passeggiate fotografiche ideate da Yallers Lazio, itinerari d’autore sulle orme di artisti, intellettuali e giovani aristocratici europei, un Grand Tour in chiave contemporanea per riscoprire il territorio e le sue bellezze architettoniche e naturalistiche. Dopo il grande successo di Tivoli, la seconda tappa è il 10 settembre a Genazzano: calandosi nuovamente nelle vesti dei grandi viaggiatori del ‘700, i partecipanti al photowalk – gratuito e aperto al pubblico previa iscrizione sul sito yallers.com – potranno conoscere al meglio l’incantevole borgo nella provincia di Roma, catturando con macchina fotografica e smartphone l’essenza e le caratteristiche del luogo.

 

Genazzano, in questa occasione, attirerà non solo l’interesse locale e nazionale ma sarà anche sotto la lente e l’attenzione mondiale: l’evento Yallers è infatti stato selezionato e inserito tra gli InstaMeet del 16°Worldwide InstaMeet di Instagram (in agenda per il fine settimana dall’8 al 10 settembre), giornate dedicate a incontri tra instagrammer, riconosciuti ufficialmente da Instagram e visibili sulla mappa community.instagram.com.

 

Cosa accadrà in questa seconda tappa del Grand Tour? Molto suggestivo per la sua forma allungata in pianta, data dallo sperone tufaceo su cui sorge, Genazzano offre molti scorci affascinanti. Per scattare liberamente senza automobili a intralciare la scena, il 10 settembre sarà possibile vivere un’esperienza unica in quanto, in base a un eccezionale accordo con l’amministrazione, parte del borgo sarà interdetta ai mezzi a motore. Ideato da Yallers Lazio con il patrocinio del Comune di Genazzano, il photowalk è organizzato in collaborazione con Visit Lazio e la Proloco di Genazzano, a cui si aggiunge il sostegno di un partner di fiducia come CTS.


Grazie all’esperienza e alle competenze degli operatori, è stato messo a punto l’itinerario migliore per accompagnare i visitatori alla scoperta delle meraviglie del borgo e dei suoi vicoli, passando per alcuni luoghi segreti o solitamente inaccessibili come la chiesa di San Nicola o il Romitorio affrescato da Carlo Ascenzi da Genazzano al Castello Colonna.

 

Per un evento davvero completo, un importante contributo viene inoltre da Cotral che, in occasione di questo secondo appuntamento, garantirà tra Roma e Genazzano il trasporto andata e ritorno diretto con il nuovo bus per 50 persone che vorranno utilizzare questa modalità di spostamento (il biglietto sarà offerto a tutti i partecipanti da Yallers, i soci avranno diritto di precedenza).

 

Il photowalk di Genazzano sarà inoltre oggetto di un contest fotografico a cui possono concorrere tutti i partecipanti all’evento che posteranno le proprie foto sui relativi canali social - Facebook, Instagram e Twitter - entro e non oltre il 25 settembre 2017 compreso, utilizzando l’hashtag #genazzanophotowalk.

Le migliori fotografie saranno esposte a ottobre nella Sala Castello e i primi 3 classificati premiati per aver saputo rappresentare al meglio l’evento, ispirandosi come sempre allo spirito del Grand Tour che contraddistingue questi nuovi moderni viaggiatori guidati da Yallers.

 

Limite partecipanti: 100 persone.

Per maggiori informazioni su itinerario, orari e iscrizione all’evento yallers.com

 

About Yallers

Yallers è un’associazione di promozione sociale che unisce coloro che condividono passione per viaggi e fotografia. La community molto attiva su Instagram e Facebook ha come scopo l’esplorazione e la promozione del territorio, in particolare quello italiano e delle sue regioni. Come? Connettendo persone con gli stessi interessi online ma soprattutto offline con eventi organizzati ad hoc in collaborazione e stretta comunicazione con gli enti locali.