I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Il giornalino che raddoppia i suoi lettori e il sindachino che porta al default Frascati

unsaccobelloFRASCATI (politica) - Ma Mastrosanti sicuramente non si riferiva a ilmamilio.it ieri durante il Consiglio comunale

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Ci sono storie e storielle, ci sono film e regie illuminate. C'è un film, in particolare, "Un sacco bello", che ha fatto storia. Ha fatto epoca.

E così quel film ci è tornato in mente, ma solo per assonanza, pensando ad una storiella simpatica. Una di quelle estive.

Perché, ma siamo certi di sbagliare, potrebbe essere stato che proprio a ilmamilio.it, la nostra testata, il primo cittadino Roberto Mastrosanti si riferisse ieri quando in Consiglio comunale replicando alle giuste istanze della minoranza che chiedeva conto delle spese fuori Bilancio sostenute dai cittadini di Frascati per il Giro d'Italia, ha fatto sprezzantemente riferimento ad un "giornalino locale". Giornalino locale che, tra i pochi, ha l'ardire di seguire le vicende frascatane e di scriverne. Inaudito.

Ed è peraltro un vezzo davvero quello che il sindaco si scaldi tanto sul tema del Giro d'Italia quando su svariate cose da mesi preferisce non rispondere: Sts e decoro urbano, piano viabilità e rifiuti, ad esempio.

consorzio ro.ma

Sarebbe davvero un peccato se il sindaco non si riferisse a ilmamilio.it, testata sul territorio da più di 10 anni (sempre meno di quelli bazzicati da Mastrosanti in politica, il vero nuovo che avanza) perché l'accezione in tal caso ci esalterebbe.

Come d'altra parte definire una testata locale che ha saputo ritagliarsi un proprio indiscusso ruolo sulla scena dell'informazione locale arrivando a raddoppiare per ben due volte, in questi ultimi anni, ogni 18 mesi il proprio monte lettori (utenti unici e pagine viste), velocizzando ulteriormente la propria crescita in questi ultimi 6 mesi?

danilo boxe

Non vogliamo credere, ma al contempo vogliamo crederlo fermamente, che Mastrosanti ieri in Consiglio comunale si riferisse proprio a ilmamilio.it. Quando peraltro avrebbe ben altro di cui preoccuparsi ed occuparsi visto lo stato in cui lui e la sua maggioranza civica (ma anche no) hanno ridotto una Frascati senza più il becco di un euro in cassa.

Non vogliamo crederlo perché altrimenti ci sentiremmo offesi se così non fosse: essere etichettati da giornalino e raddoppiare i propri lettori con costanza, non sarebbe neanche lontanamente come definire "manco sindaco, sindachino" un Mastrosanti che lungi dal risollevare Frascati (altroche raddoppiare target e obiettivi) ne sta decretando il fallimento. Col predissesto già sancito.