I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Rocca di Papa, morte Crestini: i messaggi di cordoglio dei gruppi di Protezione Civile. “Dolore immenso”

ROCCA DI PAPA (attualità) - I volontari si stringono attorno alla famiglia del primo cittadino

ilmamilio.it

Dentro al cordoglio unanime della città di Rocca di Papa, segnata profondamente dalla morte di Vincenzo Eleuteri e del Sindaco Emanuele Crestini, avvenuta nella serata di ieri, c’è anche il ricordo di chi ha collaborato fattivamente con il primo cittadino in tante occasioni, di festa, di criticità o di emergenza. Sono i corpi volontari di Protezione Civile della città, ovvero il Pro.Ci.Co e l'Asa.

“Sconvolti, esprimiamo con immenso dolore il nostro cordoglio per la scomparsa di Emanuele. Riposa in pace Eroe la nostra comunità, la tua Rocca di Papa non ti dimenticherà mai”. Così la Protezione Civile comunale ha ricordato il sindaco di Rocca di Papa.

“Dopo il caro Vincenzo – commenta invece il Gruppo Asa dalla sua pagina social - ci lascia anche Emanuele Crestini, il primo cittadino, il sindaco di Rocca di Papa con questa notizia cade l’ultima speranza di questa immane tragedia che poteva avere per quanto orrenda un finale diverso. Ci sarebbero mille riflessioni da fare, cose da dire, incolpare questo o quell’altro, domandarsi se poteva andare diversamente e come poteva essere evitata; ma crediamo che oggi dovremmo nel nostro piccolo ogni uno di noi pensare e capire che un gesto stupido può portare a conseguenze disastrose. Questo post vuole essere lontano dall’incolpare nessuno, non siamo noi a doverlo stabilire e in questo momento poco importa”.

“Siamo estremamente tristi ed arrabbiati – continua Asa - perché pensiamo anche ai cari, alle persone vicine ed affezionate ad Emanuele che in questo momento staranno passando dei secondi interminabili di dolore ed incredulità, anche questa volta seppur non possa essere di consolazione, vogliamo essere uniti nel dolore di tutti loro, mandando il nostro più caro abbraccio e porgendo loro le più sentite condoglianze. Rimarrà questa come una delle peggiori storie del nostro piccolo paese. Emanuele un carissimo saluto da tutta la nostra squadra”, conclude Asa.

Leggi:  Esplosione Rocca di Papa: è morto il sindaco Emanuele Crestini

cocciano summer festival2019

190620 sfaccendati

consorzio ro.ma