I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Grottaferrata, Garavini (Faro): "La cacciata di Di Bernardo? Ingordigia politica e rischio. Vediamo quanto costa alla città"

garavini7GROTTAFERRATA (politica) - Le durissime parole del consigliere comunale. "Fedeli a questa maggioranza ma con nuove consapevolezze"

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Un ritiro delle deleghe all'assessore Mirko Di Bernardo che continua a far rumore soprattutto in casa della maggioranza ed in particolare presso la lista "Il Faro".

LEGGI Grottaferrata, il Faro: "Revoca assessore Di Bernardo è uno schiaffo alla democrazia"

LEGGI Grottaferrata, Di Bernardo silurato: fuori dalla Giunta. Lui: “Neanche il rispetto di consegnarmi revoca di persona"

danilo boxe

A parlare è ora il consigliere comunale del Faro, Massimo Garavini.

"Nei giorni scorsi siamo stati impegnati a discutere prima in maggioranza e poi tra i capigruppo sulla posizione dell'assessore Di Bernardo. A questo punto direi abbiamo solo perso del tempo, togliendolo all'azione amministrativa, già pericolosamente in ritardo, per apprendere, senza nessuna alternativa possibile, la decisione del nostro Sindaco. In nome di una fantomatica "staffetta" e di una improbabile "verifica" che forse non ci sarà mai, è stato esautorato nel vero senso del termine l'assessore più giovane della Giunta (e fin qui era molto semplice vista l'età media) e oserei dire il più attivo e capace (abbiamo infatti presentato al sindaco l'elenco di tutte le attività svolte. Ci auguriamo lo facciano anche gli altri assessori ed il sindaco voglia sottoporcele)".

LEGGI Per il dopo Di Bernardo "Prima Grottaferrata" non ha un nome buono. Sceglie il sindaco?

consorzio ro.ma

"Preso atto, andiamo avanti dando il nostro contributo all'attuazione del programma elettorale, onorando l'impegno che noi abbiamo preso con gli elettori. Siamo rammaricati che qualcuno abbia voluto individuare in quello che è successo una lotta per la poltrona. Non ci sono state lotte, non ci sono poltrone da da sfilare. Si tratta solo di ingordigia politica il cui prezzo verrà pagato non solo dal Di Bernardo e dal Faro ma anche dalla cittadinanza tutta", attacca Garavini.

"A prescindere da accordi staffette verifiche, c'era una persona non comune, di altissima qualità morale, seria, accreditata nel contesto associativo cittadino, che doveva rimanere per dare quel contributo significativo per portare avanti il programma amministrativo. Mirko è persona fortemente attenta al bisogno sociale e si butta nel fuoco per trovare soluzioni per i nostri concittadini. Davvero un peccato che un Andreotti, con la sua seniority, non sia riuscito a valorizzarlo in un ottica di crescita politica utile al territorio, ma a ghettizzarlo fino a toglierli le deleghe".

"Ci auguriamo che questo "risiko" ci porti però ad accelerare e risolvere i problemi che oramai attanagliano questa nostra città, problemi che riguardano urbanistica, trasporti, viabilità, sicurezza, decoro urbano. Sempre fedeli a questa maggioranza ma sicuramente con consapevolezze diverse. Buon lavoro a tutti", conclude Garavini.

sfaccendati190610

Commenti   

0 #2 anchelatroppa 2019-06-16 01:00
fedeltà è un tradimento
Il raiola procuratore dell'EX silurato, tradisce la verità dei misfatti
Se l'eletto17 vorrà sostituirlo con una delegata di genere......."chi di misoginia ferisce, di misoginia perisce :oops:
Il raiola dellEX silurato, fece dimettere una consigliera eletta, e la surrugo'
Redazione, la dursomania, non va in ferie?
Anche il "pupone" quando ha smesso di giocare ha scoperto che non sa fare altro. Purtroppo per lui, se ne sono accorti pure gli americani :eek:
Citazione
0 #1 lingordoèilmamilio 2019-06-14 19:24
che gli fa la cronaca
L'ingordo mamilio ne aumenta la prestazione ;-)
Ma :eek: quante volte?
Ma :eek: quanto dura?
La pubblicità dice che basta una goccia per 4 volte in 7 ore :eek: :-*
Da quando il surrogato e silurato hanno frequentato un corso accelerato per la misogenia, l'esaltazione non accenna a sgonfiarsi
"piano con le gocce" anche se conji, non ci avete soddisfatto :P :D :lol: ;-)
Citazione