I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Il Pd di Grottaferrata: "La Giunta Andreotti alla ricerca di una identità"

pd europee2019GROTTAFERRATA (politica) - Una nota politica di "verifica" da parte del Partito democratico cittadino

ilmamilio.it - nota stampa

Il fatto di dichiararsi "né di destra, né di sinstra" non ha portato, alla resa dei conti, un buon risultato al Movmento 5 stelle, che ha visto i consensi elettorali dimezzati in poco più di un anno. Come si può essere con tutti e con nessuno?

Forse la stessa sorte attende la Giunta Andreotti, eletta sulla base di una lista civica che tentava di mettere insieme raggruppamenti di destra e di sinistra, forze centrifighe che si muovono in direzioni opposte e che, alla resa dei conti, hanno determinato l'immobilismo dell'Amministazione in questi due anni e ora il serio rischio di disgregazione interna.

Nulla abbiamo ancora avuto il piacere di sentire nulla dalla bocca del Sindaco, ma molto è stato scritto sul giornale "ilmamilio.it" in questi ultimi giorni.

Abbiamo letto di ipotesi di avvicendameno di assessori (qualcuno afferma per "staffetta" già concordata, qualcun altro solo dopo una "verifica" di Giunta), di costituzione di un nuovo gruppo consiliare, di disconoscimenti e prese di distanze all'interno della stessa lista elettorale, insomma... se tuto ciò è vero, molti e fondati sono i dubbi sulla tenuta di questa maggioranza.

consorzio ro.maMa soprattutto, come Partito Democratico, che qui a Grottaferrata alle europee ha raggiuto il 31,5%, facendoci portavoce degli interrogativi e delle aspettative dei cittadini, vogliamo farla noi una "verifica" dell'attività o inattività di questa Giunta.

Da dove vogliamo iniziare?

URBANISTICA

Esiste un progetto dell'Amministrazione Andreotti sullo sviluppo e sul futuro urbanistico di Grottaferrata? O si pensa sia sufficiente invocare un nuovo Piano Regolatore?

In una delle zone c.d. periferiche, come il Pratone, molti cittadini vedono, preoccupati, inalzarsi le gru. Una, due, tre... Senza voler entrare nel merito delle licenze e autorizzazioni (che saranno state tutte legalmente concesse), ma l'Amministrazione si rende conto della situazione in cui si trova quel territorio? L'insufficienza di strade rende penoso uscire dalle abitazioni per raggiungere scuola, lavoro, altri familiari, ecc. nelle ore di punta: una sorta di sequestro in casa propria. A parte un supermercato, mancano i servizi: dalla scuola, al centro sociale e anche alla chiesa. Manca complessivamente un'ipotesi di ricucitura della zona con il centro città ed è questo che la rende periferica e la penalizza, non la distanza dal centro che in termini assoluti non è poi così grande. Questo vale anche per altre zone che attendono di essere ricollegate: v. Colle S. Antonio e Borghetto.

Nel centro, invece, la presenza di edifici vuoti e abbandonati (v. Ex Traiano ed ex mercato coperto) li rende luoghi di "pericolosità sociale". Non si aspetti di piangere un fatto di cronaca nera per intervenire!

sfaccendati190610

TRASPORTI E VIABILITA'
Recentemente il Comune ha aderito ad un consorzio con i Comuni limitrofi per la gestione del trasporto pubblico. Notizie su eventuali sviluppi?

Un buon sistema di trasporto pubblico potrebbe ridurre notevolmente il traffico interno. Ma, dato che siamo passati da tempo dal sistema di trasmissione orale delle informazioni a quello scritto, è possibile avere alle fermate dei mezzi pubblici un'insegna con l'indicazione della linea di trasporto che passa di lì e del tragitto che compie? Volendo esagerare, anche degli orari?

Quanto alla viabilità, le lunghe file sull'arteria principale negli orari di maggior traffico minano la vivibilità della cità, aumentano l'inquinamento e peggiorano la qualità della vita dei cittadini. Vogliamo parlarne?

Sulla manutenzione delle strade stendiamo un pietoso velo, anche per non accendere le ire di quanti a causa delle buche hanno dovuto affrontare non irrisorie spese per il cambio ruote dell'auto.

danilo boxe

ATTIVITA' PRODUTTIVE
Partiamo dalla Fiera. Prima declassata, poi riabilitata. Cosa è cambiato nel frattempo? Se non si caratterizza per una specificità di prodotto o di processi priduttivo, la nostra Fiera è declassata nei fatti. Nel corso dell'ultima Fiera si è svolto un interessante convegno sul progetto di ricerca "DTT" che interesserà l'ENEA di Frascati e porterà sul territorio migliaia di ricercatori nei prossimi decenni. E' facilmente comprensibile cosa questo possa significare in termini opportunità per strutture ricettive, di ristorazione, per il tempo libero. Qualcuno ha avuto notizia di contatti o accordi dell'Amministrazione con il Comune di Frascati e le strutture interessate?

CULTURA e TURISMO
Grottaferrata è un piccolo comune alle porte di Roma, quindi non può competere con l'offerta della Capitale. Tuttavia ha alcuni punti forti da giocare: le Catacombe ad decimum, l'Abbazia con il Museo Nazionale, le Biblioteche, quella Nazionale e quella dell'Abazia stessa.

In due anni non è stato ancora formulato un progetto per iniziative culturali a Grottaferrata. A meno che non si voglia considerare iniziativa culturale le giostrine di Natale al parcheggio S. Nilo o le luminarie a pagamento al parco Traiano! E poi l'ex mercato coperto non avrebbe dovuto ospitare un teatro? E l'ex biblioteca comunale non avrebbe dovuto trasformarsi nella casa delle arti (pittura, musica, danza, ecc.) per i giovani della città?

VERDE PUBBLICO E DECORO URBANO
Come PD abbiamo più volte sollecitato la manutenzione e l'apertura dei parchi pubblici di Grottaferrata (Squarciarelli, parco scala, parco Patmos, ecc.). Ma la situazione è sotto gli occhi di tutti. Addirittura peggiorata rispetto a due anni fa.
E che tristezza vedere le erbacce che invadono i marciapiedi della un tempo definita "Città gierdino" e gli alberi appesantiti dalle mancate potature!

ACCOGLIENZA
Come PD abbiamo più volte espresso il nostro appoggio al progetto di accoglienza un tempo denominato SPRAR, a cui Grottaferrata aveva aderito. Abbiamo sollecitato l'emissione del relativo bando e abbiamo pazientemente atteso il risultato, ma inutilmente. Il progetto si è perso nel nulla. Sembra che l'Amministrazione abbia difficoltà a capire come lo SPRAR si coniughi con le nuove normative volute da Salvini. E' comprensibile, ma un Ente locale ha il diritto e il dovere di chiedere chiarimenti alle Istituzioni competenti su tutto ciò che riguarda la sua attività.

ATTIVITA' AMMINISTRATIVA E ATTIVITA' CONSILIARE
Per sfortunate coincidenze (?) la compagine amministrativa del Comune ha perso numerosi elementi, sia funzionari che operativi, con inevitabili ritardi e disfunzioni nell'attività amministratva. Si ha intenzione di continuare ad accusare la "cattiva sorte" o ci si impegna a trovare le necessarie soluzioni?
Forse per la carenza di personale e per il fatto che le riunioni del Consiglio richiedono attività straordinaria degli addetti ( o forse no) il Consiglio si è runito in questi due anni circa una volta ogni due mesi, sempre con un o.d.g. così pieno da comportare riunioni fiume fino alle 10 di sera, con inevitabile progressiva riduzione dei livelli di attenzione dei partecipanti e di possibilità di approfondimento degli argomenti.

Al momento, non aggiungiamo altro.

La verifica dal nostro punto di vista è andata male.

La continueremo con i cittadini nei quartieri e nelle piazze. Quanto prima, porteremo i risultati in Consiglio per discuterli con la maggioranza.

Sempre che questa maggioranza abbia un futuro...

Commenti   

0 #3 sarcasmo 2019-06-15 06:29
contenti voi?
A Grottaferrata c'è in corso un pericoloso consumo delle "gocce" da prestazione.
Leggete con attenzione il bugiardino :o
Alle europee questo consumo ha raggiunto picchi incredibili. E la lega ringrazia soddisfattissima
Pompata da dx (fi&impresentabili)
Pompata da sx (ex&risentiti)
Pompato pure il pdRelle (prodidalemabersanicalendamontiforneroadinolfi) per un'altra botta e via
I pasquale pidddini dopo 30anni a dare schiaffi ai Cittadini con enfasi RIdice: la verifica la facciamo noi" #senzavergogna
Presto fatta: i problemi sono gli stessi di sempre, con VOI al governo e opposizione :eek: e :zzz
I sintomi = FATTI, sono peggiorati :oops:
Grazie anche a VOI, Grottaferrata è lastricata di cattivi consigli e consiglieri. E da qualche mese anche lastricata da centinaia di commenti dimenticati ;-) :lol:
aloha
Citazione
0 #2 lansiadaprestazione 2019-06-14 15:08
ha richiesto + gocce "prodidalemabersani..ecc" , dopo le europee avete ancora i polloni gonfi... ati
Gli sfaccendati di sx da 30anni con le dx, sono ancora + sfaccendati e se la prendono con i 5S perché "i + votati dagli italiani"
I rottamati dagli italiani anche cinicamente distratti
A ilmamilio puoi imputare di aver vagliato male 100naia di commenti, ma che cinici17 & pdRelle regionale convivono, ne ha fatto un karma
Che l'ex silurato sia tuttuno con piazza.. etta dello S-governatore&segretario pdRelle, ne ha fatto un mantra
DEMOC :oops: non vi é chiaro un CONCETTO: chi ha fallito, fallito ancora e fallito meglio, come puo' giudicare chi da 1anno prova a correggere 30anni di scelleratezze regionali&nazionali. A Grottaferrata siete ben rappresentati :zzz i sempre li stess
Chi ha ridotto l'Italia&Gtf "VOI" ha il terrore che i 5S riescano a cambiarla.
Disposti a votare sovranisti&tazzisti per evitarlo..i democ 8)
Citazione
0 #1 grottaferratamia 2019-06-14 13:03
il sindaco andreotti nsgli ultimi 2 anni si è schierato con zingaretti e il pd locale sempre zitto. perchè il pd prende le distanze a campagna elettorale appena conclusa? fforse perchè sente puzza di elezioni anticipate?
Citazione