Informativa
 
Noi e alcuni partner selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili come specificato nella cookie policy.

Per quanto riguarda la pubblicità, insieme ad alcuni partner selezionati, potremmo utilizzare dati di geolocalizzazione precisi e fare una scansione attiva delle caratteristiche del dispositivo ai fini dell’identificazione, al fine di archiviare e/o accedere a informazioni su un dispositivo e trattare dati personali (es. dati di navigazione, indirizzi IP, dati di utilizzo o identificativi univoci) per le seguenti finalità: annunci e contenuti personalizzati, valutazione dell’annuncio e del contenuto, osservazioni del pubblico; sviluppare e perfezionare i prodotti.

Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento non proseguendo nel sito od acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie chiudendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, interagendo con un link o un pulsante al di fuori di questa informativa o continuando a navigare in altro modo.

Esplosione Rocca di Papa, la vicinanza dell’Ente Parco: “Il nostro impegno sul campo” - FOTO

ROCCA DI PAPA (attualità) - Le comunicazioni e l'impegno della Protezione civile

ilmamilio.it

Da ieri mattina la macchina dei soccorsi a Rocca di Papa non si è mai fermata. La situazione è sotto controllo, si stanno compiendo verifiche approfondite nella zona colpita dall'esplosione.

La cucina da campo della Protezione Civile allestita nel giardino della sede del Parco ieri sera ha fornito oltre 120 pasti a supporto delle Forze dell'Ordine e dei Soccorritori impegnati nelle operazioni, nonché della popolazione evacuata dalla zona rossa ed è già organizzata per il pranzo odierno. La cucina da campo della Protezione Civile è presso la sede dell'Ente Parco Castelli Romani, in via Cesare Battisti 5.

È stata una lunga giornata ieri per Rocca di Papa dove, a metà mattina, si è verificata un’esplosione nella sede del Comune. Il Parco dei Castelli Romani, che ha la propria sede a 350 metri dal luogo dell’accaduto, è intervenuto sin da subito con i Guardiaparco, assicurando la viabilità e fornendo assistenza logistica per i collegamenti del personale operante con l'area di elisoccorso, fornendo da subito acqua e cibo  per le famiglie sfollate e gli operanti al soccorso.

sfaccendati190610

.La cucina da campo è a disposizione per le Protezioni Civili, le Forze dell'Ordine e i Cittadini evacuati dalla zona rossa, nei seguenti orari:

martedì 11 giugno 2019: dalle 12,30 alle 14,30 e dalle 20,00 alle 21,30
mercoledì 12 giugno 2019: dalle 12,30 alle 14,30 

Ringrazio i Guardiaparco, e la struttura tutta – commenta il presidente, Gianluigi Peduto  –  per l’aiuto prestato sin dai primi minuti del terribile evento, avvenuto a poche centinaia di metri dalla nostra sede. Grande professionalità, competenza e umanità di tutte le autorità e forze presenti, vicine alle famiglie e alle persone provate dalle conseguenze dell'esplosione. Un pensiero in particolare va da tutti noi ai feriti, con l’augurio che possano riprendersi al meglio quanto prima”.

danilo boxe

consorzio ro.ma