I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Antifascismo, libertà e sicurezza: ieri Zingaretti a Ciampino per Giorgio Balzoni

zingaretti ciampino ilmamilioCIAMPINO (politica) - Ad una settimana dall'atteso ballottaggio di domenica 9 giugno

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

E' stata una platea numerosa quella che ha accolto ieri Nicola Zingaretti, segretario nazionale del Pd, a Ciampino, in occasione del comizio organizzato dalla coalizione a sostegno del candidato sindaco di centrosinistra Giorgio Balzoni.

Nel comizio tenutosi di fronte al parco Aldo Moro (un nome non certo casuale per Balzoni) il candidato è intervenuto ribadendo i temi espressi durante tutta la campagna elettorale e che rappresentano i punti del suo programma: quindi cultura, occupazione, ambiente, sicurezza. Non è mancato il riferimento alla ricorrenza della festa della Repubblica, come simbolo della libertà e dell'antifascismo. Valori fondamentali che proprio di questi tempi sono messi in pericolo dal cosiddetto "sovranismo" dilagante e di cui la rivale nella corsa alla carica di sindaco, Ballico, si fa portavoce.

balzoni campagna 2019 ilmamilio

A tal proposito Balzoni ha parlato del tema della "sicurezza", sottolineando l'importanza di una figura politica che vigili sulla legalità e sulla sicurezza dei cittadini, affinché Ciampino diventi un luogo sicuro per tutti. Un riferimento è stato fatto all'Igdo su cui si impegna a vigilare affinché nessuno tenti di edificare quel luogo a scopo abitativo. Il "Sacro Cuore" come ama chiamarlo lui deve tornare ad essere un bene per i cittadini. Il presidente della Regione Lazio e segretario nazionale del Pd Zingaretti ha ribadito l'importanza della lotta al fascismo su cui si fonda la costituzione italiana e la Repubblica stessa.

consorzio ro.ma

Ha evidenziato la necessità per Ciampino di avere un sindaco come Giorgio Balzoni, ovvero la guida di una coalizione che ha tutte le intenzioni per fronteggiare forze politiche antidemocratiche e populiste. Ciampino ha tutte le carte in regola per rafforzare il senso di comunità necessario per far sì che le persone, donne, uomini, anziani, non si sentano sole, ma ricevano il giusto livello di assistenza da parte delle istituzioni. Solidarietà è stato il termine usato da Zingaretti, anche in riferimento alla necessità di creare leggi giuste e che rafforzino l'eguaglianza, non diseguaglianze e squilibrio sociale come si fa con provvedimenti come la "flat tax" di cui il Governo è proponente.

L'invito a tutti è stato quello di unirsi e di combattere contro la paura dilagante all'interno della società e favorita da certe forze politiche, la paura in una società sempre più oppressa dalla disoccupazione. Solo mettendosi in gioco e sostenendo persone come Balzoni sarà possibile non restare soli e indifesi.

Infine il segretario del Pd ha ringraziato Giorgio Balzoni per essersi messo a disposizione dei cittadini per portare avanti questa impresa.

ballico ilmamilio 190513