I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Elezioni Europee: Palestrina si consegna col 44,31% alla Lega. Oggi scrutinio per il sindaco

palestrina lega ilmamilioPALESTRINA (politica) - Dato record: più che doppiati Pd e 5 stelle. Alle 14 si riparte con lo scrutinio delle schede Amministrative

ilmamilio.it

Si riaprono alle 14 di oggi le operazioni di scrutinio per le elezioni Amministrative e già a metà pomeriggio si saprà se Palestrina avrà un nuovo sindaco da subito o bisognerà attendere il ballottaggio del 9 giugno.

Intanto lo scrutinio delle elezioni Europee ha detto che Palestrina si consegna letteralmente alla Lega di Matteo Salvini che ottiene un clamoroso 44,31% (pari a 5.430 voti), ben superiore a tutti i Comuni del circondario.

Alta l'affluenza al voto con ben 12.830 (76,85%) elettori che si sono recati alle urne. Dietro la Lega si piazzano il Partito democratico col 17,21%, il Movimento 5 stelle col 15,20% e quindi Fratelli d'Italia col 8,50% e Forza Italia (5,66%).

Dalle 14 la corsa per la poltrona per sindaco: si procederà come negli altri Comuni prima dai voti per il sindaco quindi con un nuovo scrutinio delle schede per liste e consiglieri comunali.

consorzio ro.ma