I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Abbandono di rifiuti, i Carabinieri Forestali sanzionano 45 privati cittadini

Roma (CRONACA) -  Risultato ottenuto grazie a vari appostamenti, anche con l’ausilio di strumenti tecnologici, in località del territorio ove era stato segnalato l’abbandono di rifiuti da parte di privati cittadini.

ilmamilio.it

Nell’ambito dell’attività istituzionale di salvaguardia dell’ambiente, per contrastare, nello specifico, il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti nel X Municipio di Roma Capitale, i Carabinieri della Stazione Forestale di Ostia hanno effettuato vari appostamenti, anche con l’ausilio di strumenti tecnologici, in località del territorio ove era stato segnalato l’abbandono di rifiuti da parte di privati cittadini.

consorzio ro.ma

Quarantacinque, dall’inizio dell’anno, sono state le persone che, nonostante i modi frettolosi e guardinghi con cui abbandonavano i rifiuti, sono state comunque individuate e multate dai Carabinieri Forestali di Ostia. Gli incivili arrivavano con le loro auto e, dopo essersi fermati abbandonavano i loro rifiuti.  Ma non avevano fatto i conti con il fatto che a riprenderli c’era una telecamera dei Carabinieri della Stazione Forestale di Ostia.  Per l'abbandono e il deposito incontrollato di rifiuti sul suolo e nel suolo è prevista una sanzione amministrativa che va da un minimo di euro 300 a un massimo di 3000 euro, che i contravventori dovranno pagare.