I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Ecco quali sono i 3 tablet android più venduti in questo inizio di 2019

man 791049 1280FRASCATI (attualità) - Modelli bestseller a confronto

ilmamilio.it

Mentre sul mercato tecnologico tiene banco la guerra commerciale tra Cina e Stati Uniti, i grandi colossi della tecnologia non sembrano preoccuparsi troppo della questione. Nel mercato dei tablet i dati continuano ad essere positivi con Huawei Samsung a competere nel segmento Android con diversi modelli e diverse fasce di prezzo.

I due colossi asiatici si battagliano a colpi di microcircuiti e la concorrenza offre la possibilità al consumatore di avere a disposizione una vasta gamma di dispositivi a prezzi contenuti e alte prestazioni. Il nuovo anno sembra essere iniziato con un leggero vantaggio di Huawei anche se Samsung mantiene un livello di apprezzamento nelle recensioni leggermente superiore al concorrente cinese. I tablet Android più venduti in questa prima parte del 2019 sono in linea con i migliori tablet Android consigliati da Amicopc.com. I primi dieci tablet più venduti sono tutti targati Huawei e Samsung che, tranne alcune posizioni occupate dal Fire HD 8 e dal Toshido K108, riempiono anche il resto delle posizioni oltre la decima.

Samsung Galaxy Tab A

Il gradino più basso del podio è occupato dal Samsung Galaxy Tab A con schermo da 10,5 pollici e processore Octa Core da 1,8 GHz. Il dispositivo di Samsung porta in dotazione 3GB di RAM e 32GB di spazio di archiviazione gestito da un sistema operativo Android 8.0. La fotocamera frontale è di 5 megapixel mentre quella posteriore è di 8. La batteria assicura lunga durata con i suoi 7300 mAh. La versione più completa ha la memoria espandibile fino a 400 GB ed altri piccoli vantaggi rispetto al modello più economico ma le prestazioni rimangono sostanzialmente invariate sull’uso quotidiano. L’aspetto esteriore è simile al modello della generazione precedente mentre sono leggermente aumentate le dimensioni; la scocca è semplice ma ha una superfice antiscivolo che non permette al tablet di scivolare facilmente dalle mani o da una superficie.

Huawei Mediapad T5 Tablet

Il Mediapad T5 risulta il secondo tablet più venduto in questa prima parte del 2019. Il dispositivo si presenta con un processore HiSilicon Kirin 659 e una GPU ARM Mali-T830 MP2, 3GB di RAM e 32 GB di spazio di archiviazione eMMC. Lo schermo è 10 pollici e con fotocamera frontale e posteriore efficaci e con una buona risoluzione. Il case è interamente in metallo e sottolinea la cura nei particolari che Huawei ha dedicato a questo dispositivo che per via dei materiali, però, ha un peso che raggiunge i 460 grammi. Nel complesso questo tablet offre superbe prestazioni e finiture di qualità. Questo tablet dispone inoltre di modem cellulare per cui è in grado anche di effettuare e ricevere chiamate.

Huawei Mediapad T3

Sul gradino più alto del podio si piazza il Mediapad T3 con il suo schermo da 10 pollici e una risoluzione di 800×1280 con un processore Qualcomm MSM8917 Snapdragon 425 quad a 64 bit da 1.4 GHzmentre il reparto video è gestito da una scheda Adreno 308. Questo modello di casa Huawei è dotato di 2 GB di RAM e 16 GB di spazio di archiviazione. Le fotocamere sono da 5 e 2 megapixel e la batteria che alimenta il tutto da 4800 mAh. Come per il T5, questo tablet ha una resistente scocca in metallo e finiture di qualità che non ha nulla da invidiare a tablet di fascia alta. Le prestazioni del dispositivo sono soddisfacenti ed ampiamente sufficienti se rapportate al prezzo contenuto del tablet, che si presenta come uno dei migliori per rapporto qualità/prezzo. Nonostante i punti di forza, il dispositivo ha una limitata autonomia e una risoluzione video abbastanza modesta.

Informazione pubblicitaria