I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Frascati Rugby Club, l’Under 18 prepara la semifinale di ritorno con il Messina

 

FRASCATI - Tornano al lavoro, determinati e carichi di energia i ragazzi di Michele Fabiani e Alessandro Grossi, che domenica scorsa hanno affrontato il Messina rugby nel turno di andata della semifinale del Trofeo “Mauro Zaffiri”, la cui vittoria garantirà l’accesso al Girone Èlite per la stagione sportiva 2019/2020. Una partita dura e combattuta, in cui i giallorossi sono stati superati 17 a 14 dai padroni di casa con una meta quasi allo scadere del tempo.

giglio pazienza

«Una trasferta gestita al meglio – hanno commentato i tecnici – e che ci ha permesso di disputare l’incontro in ottime condizioni. Siamo completamente soddisfatti del comportamento dei ragazzi a livello di attitudine e impegno, aspetto fondamentale in questo tipo di partite; meno bene alcune scelte di gioco, dove si sono perse lucidità e precisione. Un primo tempo con vento favorevole che però i ragazzi non hanno sfruttato al meglio per tenere gli avversari lontani dalla nostra zona difensiva.

Bene in attacco anche se a tratti abbiamo visto poca lucidità. Nel secondo tempo con il vento contro, i ragazzi migliorano nettamente nella fase difensiva e sono bravi a rendere inoffensivo il gioco al piede messinese. Purtroppo – proseguono Fabiani e Grossi - alcune imprecisioni nella fase offensiva hanno vanificato delle buone opportunità con la conseguenza di un punteggio immobile fino a tre minuti dalla fine, quando un pallone perso in attacco ha poi permesso un contrattacco dei siculi che ha portato una touche ai cinque metri giallorossi e un cartellino giallo che ci lascia in 14. Con un raggruppamento il Messina segna la meta del sorpasso definitivo. In questa settimana che precede la partita di ritorno dovremo consolidare la qualità espressa nelle fasi di combattimento, migliorando la precisione e la lucidità nel movimento offensivo». L’appuntamento per il ritorno di semifinale, a cui siamo tutti invitati a partecipare, è fissato per domenica 26 maggio alle ore 11 allo Stadio di Cocciano.

Partita vinta per l’Under 16 di Giorgio Farina che, imponendosi 31 a 0 sulla Partenope Rugby, conquista 5 punti nei quarti di finale del Trofeo “Roberto Campagna”. «Una gara bella ed equilibrata – ha commentato il tecnico – giocata sul campo di Segni che, nonostante le condizioni meteorologiche, era quasi perfetto. Siamo riusciti a imprimere velocità e imprevedibilità al nostro gioco, il che ci ha permesso di costruire delle mete davvero molto belle. La Partenope ci ha messo in difficoltà e sicuramente il match di ritorno, domenica prossima in terra campana, sarà tutto da giocare. Voglio ringraziare sinceramente i nostri “compagni di viaggio” del Rugby Segni, che ormai fanno parte a tutti gli effetti della nostra famiglia, e che hanno reso questa partita ancora più speciale».

consorzio ro.maballico ilmamilio 190513

balzoni190508