I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Frascati: l'assessore Forlini, amministratore del gruppo Facebook pubblico e la sua censura

FRASCATI (politica) - Un caso curioso che solleva un dubbio di opportunità

ilmamilio.it - contenuto esclusivo

Può un assessore essere nominato amministratore di un gruppo Facebook pubblico che esiste da anni e che dai cittadini è considerato una delle voci plurali e libere di Frascati?

L'assessore in questione è Gelindo Forlini, titolare da qualche mese della delega ai Lavori pubblici dopo essere stato consigliere comunale per un anno e mezzo. E da qualche settimana nominato come uno dei due amministratori del gruppo "Frascati".

Ebbene, l'assessore ha deciso di applicare la sua censura ai post de ilmamilio.it dopo aver ignorato e polemizzato - rispondendo nei commenti - un post con un articolo della nostra testata che riportava una legittima istanza dei cittadini (LEGGI Frascati, a quando il rifacimento della segnaletica orizzontale dopo il Giro d'Italia?).

 

consorzio ro.maballico ilmamilio 190513Zero risposte ai cittadini ed ai nostri articoli e tanto livore. L'assessore-amministratore Facebook ha così deciso di cancellare un post pubblicato dalla nostra testata questa mattina e riportante un articolo di analisi della situazione politico amministrativa di Frascati.

Da libero gruppo Facebook dove da anni i cittadini, i giornali, gli inserzionisti pubblicano i propri materiali, a gruppo controllato da un amministratore, che applica la censura. Un assessore che tra l'altro è in questo supportato da altri esponenti dell'attuale maggioranza e dai soliti noti fiancheggiatori. Il gruppo "Frascati" è dunque da oggi ufficiosamente una espressione dell'Amministrazione comunale di Frascati. E' legittimo?

La testata ilmamilio.it in segno di protesta al tenore dei commenti Facebook ed alla censura applicata dall'assessore Forlini e dal portavoce Mario Gori annuncia di sospendere unilateralmente a tempo indeterminato la pubblicazione delle note stampa provenienti dall'Amministrazione comunale di Frascati.

 

sfaccendati 190519balzoni190508

 

 

 

 

 

 

 

giglio pazienza