I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Ariccia, 18 e 19 maggio strumenti rarissimi e mai visti a Palazzo Chigi con la “Tastiera Infinita”

ARICCIA (eventi) - Sabato 18 e Domenica 19 maggio con due straordinari concerti si apre la settimana di eventi della Tastiera Infinita al Palazzo Chigi di Ariccia

ilmamilio.it

 

Sabato 18 e Domenica 19 maggio con due straordinari concerti si apre la settimana di eventi della Tastiera Infinita al Palazzo Chigi di Ariccia.

sfaccendati 190519

Protagonisti del concerto che inaugurerà la manifestazione, Sabato 18 maggio alle ore 20:15,  saranno due grandi interpreti affermati sulla scena internazionale: Claudio Brizi, anima del progetto e collezionista dei rarissimi strumenti a tastiera esposti, e il pianista Costantino Catena, reduce dall’entusiasmante accoglienza riservata dalla critica europea al CD dedicato all’incisione della produzione e degli inediti pianistici di Ermanno Wolf-Ferrari, realizzato per gli “Sfaccendati”.

balzoni190508

Il concerto di Domenica 19 maggio alle ore 18:15 si è, intanto, arricchito della partecipazione del flautista Mario Ancillotti, musicista tra i più rappresentativi a livello nazionale e internazionale, chiamato dalla Direzione Artistica per sostituire i giovani Vincenzo Allevato e Johanna Prielmann colpiti da una fastidiosa indisposizione. Ancillotti e Brizi proporranno un nuovo programma molto intrigante che spazia dai Bach padre e figlio, con un adattamento per flauto e harmonium di Brizi della sublime aria Aus Liebe will mein Heiland sterben dalla Passione secondo San Matteo, all’Ottocento francese di Loret, Debussy e Bizet.

giglio pazienza

Come già anticipato, al termine del concerto, inoltre, verrà suonata in pubblico, in anteprima assoluta, la prima copia della Sordellina Napoletana, zampogna cortese sviluppatasi alla fine del XVI secolo e diffusa nel XVII (i Medici ne possedevano sette), ricostruita dopo un lungo lavoro di ricerca storico-musicologico, tecnico ed iconografico, che verrà presentata ufficialmente in Francia il 28 maggio prossimo in un simposio organizzato dall’Università di Rouen.

Due concerti da non perdere in cui sarà possibile ascoltare le sonorità veramente inusuali degli straordinari strumenti della Tastiera Infinita.    

 consorzio ro.ma

I Concerti dell’ Accademia degli Sfaccendati” si tengono dal 2000 presso il berniniano Palazzo Chigi di Ariccia e si sono affermati nel panorama europeo delle rassegne musicali sia per la qualità artistica e professionale degli interpreti che per l’originalità e lo spessore culturale delle programmazioni. Il progetto, ideato da Giacomo Fasola per la direzione artistica di Giovanna Manci e con l’organizzazione della Coop Art di Roma, si propone di valorizzare, aggiornandone i contenuti, una storica iniziativa culturale legata al territorio ma di respiro e rilevanza nazionale: quella dell’Accademia degli Sfaccendati fondata a Roma il 18 settembre del 1672 dai Chigi ed attiva nel palazzo nobiliare di Ariccia.

ballico ilmamilio 190513

La rassegna si avvale della collaborazione e del contributo del Comune di Ariccia e del patrocinio e del contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBAC) e della Regione Lazio.  

 

Palazzo Chigi Ariccia

SABATO 18 MAGGIO 2019 – ORE 20:15

 

CLAUDIO BRIZI Galleria Armonica, Harmonium à Prolongement, Orgue à Celesta, Pianopédalier

COSTANTINO CATENA Pianoforte, Orgue à Celesta

 

Muzio Clementi (1752 – 1832) / Sigfried Karg-Elert (1877 – 1933)

Sonatina in do  maggiore op. 36 n. 1

“Mit hinzukomponierter Harmoniumstimme als Duo für Harmonium und Klavier von Sigfried Karg-Elert” (“Con l’aggiunta di una parte per harmonium composta come Duetto per harmonium e pianoforte”)

Allegro – Andante – Vivace

 

Sonatina in sol maggiore op. 36 n. 2

“Mit hinzukomponierter Harmoniumstimme als Duo für Harmonium und Klavier von Sigfried Karg-Elert”

Spirituoso – Un poco adagio – Allegro

 

Sonatina in do maggiore op. 36 n. 3

“Mit hinzukomponierter Harmoniumstimme als Duo für Harmonium und Klavier von Sigfried Karg-Elert” Allegretto – Allegretto – Allegro (Finale)

 

 Friedrich Kuhlau (1786 – 1832) / Sigfried Karg-Elert (1877 – 1933)

Sonatina in do maggiore op. 55 n. 1

“Mit hinzukomponierter Harmoniumstimme als Duo für Harmonium und Klavier von Sigfried Karg-Elert”

Allegro – Vivace

 

Wolfgang Amadeus Mozart (1756 – 1791) /  Edvard Grieg (1843 – 1907)

Fantasia in do minore K 475

con l’accompagnamento di pianoforte composto da Edvard Grieg

Adagio – Allegro – Andantino – Più allegro – Primo tempo

 

Wolfgang Amadeus Mozart (1756 – 1791)

Sonata n.16 in do maggiore K 545

Allegro – Andante – Rondo Allegretto

Pëtr Il'ič Čajkovskij (1840 – 1893)

Danza della Fata Confetto da “Lo Schiaccianoci” op.71

Trascrizione per Orgue à Célesta a quattro mani di Claudio Brizi

 

 

 

Palazzo Chigi Ariccia

DOMENICA 19 MAGGIO 2019 – ORE 18:15

 

MARIO ANCILLOTTI Flauto

CLAUDIO BRIZI Galleria Armonica, Harmonium

MARCO TOMASSI Sordellina

 

Carl Philipp Emanuel Bach (1714 – 1788)

Sonata in sol minore H.542 (alias BWV 1020)

Allegro – Adagio – Allegro

 

Clément Loret (1833 – 1909)

La flûte enchantée

 

Claude Debussy (1862 – 1918)

Syrinx

Johann Sebastian Bach (1685 – 1750)

Aus Liebe will mein Heiland sterben

dalla Passione secondo Matteo

 

Georges Bizet (1838 – 1875)

Caprice

Johann Sebastian Bach (1685 – 1750)

Sonata in si minore BWV 1030

Andante – Largo e dolce – Presto

 

La Sordellina Napoletana

Fonti e percorso di ricostruzione di uno strumento dimenticato

Presentazione di Eric Montbel e Marco Tomassi