I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

San Cesareo, 28enne ubriaco e drogato investe 14enne di Colonna in moto e scappa. Arrestato dai carabinieri dopo 10 minuti

carabinieri sancesareo 3 ilmamilioSAN CESAREO (cronaca) - Rintracciato grazie alla scia di gasolio lasciata dalla sua auto: il minore è in prognosi riservata al Bambino Gesù

ilmamilio.it

Ha investito un 14enne in motorino e poi è fuggito è accaduto l'altra notte a San Cesareo. Il pirata, tuttavia, è stato identificato dai carabinieri  della locale Stazione ed è stato arrestato per lesioni stradali gravi e guida in stato di ebbrezza alcolica e alterazione da droga.

ballico ilmamilio 190513

Era un ragazzo di Carchitti il conducente della Mercedes Classe A, che l'altra notte ha investito un 14enne in scooter a San Cesareo in piena notte in uno scontro frontale.

Il 28enne mentre percorreva via Filippo Corridoni, nel centro di San Cesareo, alla guida di una Mercedes Classe A, ha investito il motociclo Honda condotto da uno studente di 14 anni, residente a Colonna, per poi darsi alla fuga. I carabinieri di San Cesareo lo hanno rintracciato grazie alla scia di gasolio che l'auto incidentata ha lasciato a terra per circa tre chilometri di distanza e lo hanno fermato mentre scendeva dal mezzo per andare a casa nella vicina zona di Carchitti nel comune di Palestrina.

giglio pazienza

 

 

 

 

 

 

Dagli accertamenti eseguiti all'ospedale di Palestrina il conducente della Mercedes è risultato positivo a droga e alcol, sono stati trovati nelle analisi del sangue cannabinoidi e un tasso alcolemico molto alto.  Ora si trova agli arresti domiciliari per lesioni stradali gravi, guida in stato di ebbrezza alcolica e sotto effetti di stupefacente e omissione di soccorso con fuga.

Gli è stata ritirata la patente e sequestrata la macchina, il giovane non risulta essere pregiudicato, aveva passato la nottata in giro per locali notturni con amici. Il minorenne è tuttora ricoverato al Bambin Gesù di Roma in prognosi riservata per i gravi traumi ricevuti.

sfaccendati 190519balzoni190508

 

 

 

 

 

 

 

consorzio ro.ma