I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

La bretella Cisterna – Valmontone arriva in Parlamento


POLITICA - La deputata di Forza Italia Maria Spena ha presentato un'interpellanza al Ministro Danilo Toninelli

ilmamilio - nota stampa

“Ho presentato un’interpellanza al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, per chiedere iniziative al fine di procedere rapidamente con i lavori di realizzazione del progetto autostradale ‘Roma – Latina’ e della ‘Bretella Cisterna – Valmontone’, due opere importanti e di grande rilevanza per il territorio laziale. Inoltre, ho chiesto al Ministro a che punto sono le opere di miglioramento della viabilità sulla strada Pontina per garantire agli utenti regolare viabilità e massima sicurezza su una delle strade a più alto tasso di incidenti”.

balzoni190508

Lo annuncia, in una nota, Maria Spena, deputata di Forza Italia.

giglio pazienza

“Il progetto della Cisterna-Valmontone è oggi conferito ad Autostrade del Lazio spa e se ne trova traccia nei diversi Documenti di economia e finanza degli ultimi anni, ma nell’ultimo non vi sono riferimenti nell’ultimo Def 2019. Le delibere del Cipe ci sono, gli stanziamenti pure, riteniamo dunque sia tempo di procedere rapidamente. Ormai da mesi i rappresentanti delle amministrazioni locali di Latina, Aprilia, Velletri, Cisterna, Lariano, Artena, Valmontone, Labico, sollecitano le istituzioni per la realizzazione dei due progetti stradali in questione. Il rinvio della realizzazione di queste due infrastrutture importanti per il territorio e l’assenza di adeguata manutenzione delle stesse rappresentano un evidente rischio per la sicurezza e l’incolumità dei cittadini e utenti, oltre ad un limite concreto allo sviluppo del territorio, delle piccole e medi imprese locali e più in generale delle famiglie”, conclude la deputata di Forza Italia.

consorzio ro.ma