I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Poetry Slam, domenica 19 maggio semifinali regionali al teatro del Tuscolo

poetry slam190519MONTE PORZIO CATONE (eventi) - Nella gara di poesia performativa attesi 8 concorrenti

ilmamilio.it

Domenica 19 maggio le ore 11 al teatro romano del Tuscolo si svolgerà la Semifinale regionale (per il Lazio) di Slam Poetry organizzata da Castelli Poetry Slam e dall'Associazione culturale Semintesta, sotto l’occhio vigile e attento della Comunità Montana dei Castelli Romani e Monti Tiburtini e il Parco Archeologico del Tuscolo. La gara al teatro romano sarà condotta da un Maestro di Cerimonia (o MC in gergo), Jacopo Lubich o Jack Opo (social) che è anche uno dei fondatori del collettivo Castelli Poetry Slam, e vedrà la sfida di 8 poeti della zona e dalla Toscana e dalla Campania.

consorzio ro.ma

L'evento vedrà inoltre la partecipazione di un ospite, la poetessa Barbara Giuliani (da Pescara) che performerà le sue poesie prima dell'ultima manche della semifinale.

A seguire, l'evento continuerà nell'area attrezzata dove si potrà mangiare e bere, ma non è finita! Ci saranno tre poeti che performeranno le loro poesie e infine ci sarà un open-mic, ovvero la possibilità, tra i partecipanti, di performare o recitare a piacimento le loro poesie.

giglio pazienza

CHI È LA GIULIANI?

La signora Barbara Giuliani è autodidatta, da 20 anni nel mondo della poesia italiana, ha frequentato il collettivo Karpos, Voici la Bombe e Cochonnerie Labile; ha fondato due piccole case editrici, Barrette Indipendenti e le edizioni trepuntinidisospensione; è stata slammer e MC (maestro di cerimonia) per PoetrySlamAbruzzo; è redattore nella rivista on line Svacco Creativo; è stata ospite del collettivo Neutopia e Bibbia d’Asfalto; ha frequentato per due anni il teatro pedagogico della compagnia DDT didattica teatrale; è stata corsista del progetto PLOT della Holden di Torino e delle letture a voce alta della Marcos y Marcos; qualcosa in tutti questi anni è andato perso, ma la memoria non ha confine. Attualmente alla sua prima esperienza di insegnamento presso la Scuola Macondo.

Orari consigliati:
10.00: così si è in tempo per pagare il biglietto di ingresso di 5€, inclusivo di Semifinale Slam Poetry + Ospite dell’evento + ingresso al Parco Archeologico.
11.00 – 12.30: Gara Poetry Slam per le semifinali. A seguire ci si sposta nell’area attrezzata per mangiare e bere.
13.30: Esibizione di altri poeti + open-mic
15.00: Conclusione

Castelli Poetry Slam (https://www.facebook.com/castellipoetryslam/?ref=bookmarks) è un collettivo di poeti, artisti e amanti delle emozioni, organizza poetry slam nel territorio dei Castelli romani con lo scopo di divulgare la poesia performativa e di dare voce a tutti.
Il collettivo partecipa al campionato nazionale di Poetry Slam della LIPS (Lega Italiana Poetry Slam http://www.lipslam.it/), in cui i poeti partecipanti si sfidano a colpi di rime davanti ad un pubblico che è giudice. Hanno 3 minuti di tempo per convincere, 3 manches, senza oggetti di scena né musica, solo loro con la loro poesia e le loro emozioni.

Il format dello Sl è nato negli anni 80 in America, per volere di Mark Smith ed è stato portato in Italia da Lello Voce agli inizi del 2000.

balzoni190508