I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Ordigni bellici ritrovati nel bosco tra Rocca di Papa e Nemi. Fatti brillare dagli artificieri

ROCCA DI PAPA (cronaca) - Le operazioni compiute nella giornata odierna

ilmamilio.it

Nella tarda mattinata di oggi è stato effettuato un 'brillamento' operato dal sesto reggimento genio dell’esercito di una bomba a mano di fabbricazione italiana. Ritrovata dai cani ricerca persone e antiesplosivo della Delta K9 durante un addestramento in ambito boschivo su via dei Laghi tra Nemi e Rocca di Papa.

consorzio ro.ma

Oggi, durante le fasi di preparazione del brillamento, ne sono state ritrovate altre due: una bomba a mano Breda e una granata da mortaio tedesca da 80mm.

Sono state messe in sicurezza dagli artificieri dell'esercito e fatte brillare sul posto in una zona isolata e adatta all'operazione di scoppio.

balzoni campagna 2019 ilmamilio

albanoinLibro

giglio pazienza