I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Genzano – volley, grande festa per la “doppietta” VSG in campionato e coppa

GENZANO (sport) - festeggiamenti in occasione dell'ultima partita casalinga vinta 3 - 0 contro Punto Volley

ilmamilio

Passerella casalinga per la VSG che, in occasione dell’ultima partita in casa vinta 3 – 0 contro Punto Volley, ha festeggiato davanti ai propri tifosi il double composto dalla vittoria del campionato di Serie C con promozione in Serie B e dalla vittoria della Coppa Lazio.

balzoni campagna 2019 ilmamilio

La compagine genzanese è stata accompagnata, come è accaduto nell’arco dell’intera stagione, da tantissimo entusiasmo sugli spalti della palestra Marchesi gremiti da tanti bambini e famiglie. 

giglio pazienza

Fra gli artefici dei successi c’è Pietro Conti, veterano del volley genzanese: “Aver riportato Genzano ai livelli che gli competono è un’emozione grande – ha esordito il decano della pallavolo castellana - Parliamo di un paese che vanta 50 anni di pallavolo con persone come Paolo Conti, presidente per una vita, che ne hanno fatto la storia. Non vogliamo fermarci qui, ma allo stesso tempo sarà necessario continuare a lavorare con razionalità. Nel successo della VSG di oggi, c’è tanta Libertas quella dei tempi d’oro per intenderci. È stata una vittoria di gruppo in una società laboriosa con compagni di viaggio fantastici come Adriano Brandimarte, Vincenzo Taddeo, il preparatore atletico prof. Marco Rossi e lo staff tecnico composto da Fabrizio Ferrini e Paolo Rossi. Un ringraziamento particolare va al presidente onorario Andrea Magnanimi, che si è speso tantissimo per portare questa società sul tetto regionale. Più che il talento, ha vinto il cuore di ogni persona che compone questa società, dai ragazzi alla dirigenza”.

 

consorzio ro.ma