I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Rocca Priora, M5S scrive lettera aperta a tutti gli amici, agli elettori, ai simpatizzanti e alla lista 'Siamo Rocca Priora'

Risultati immagini per movimento 5 stelle rocca prioraROCCA PRIORA (attualità) – La lista non sarà presente alle elezioni comunali per un errore formale, ma ha tenuto a fare delle precisazioni

ilmamilio.it - nota Facebook

"Stamattina, sulla pagina facebook di Siamo Rocca Priora, è comparso un post nel quale siamo stati nominati più volte. Il post afferma che "Preso atto che, per la commissione elettorale circondariale, l’utilizzo delle 5 stelle nel simbolo nella nostra lista avrebbe potuto ingenerare confusione, abbiamo preferito, nel rispetto istituzionale, riadeguare il nostro simbolo senza l’elemento delle 5 stelle. Al di là dell’aspetto formale, ribadiamo che il patrimonio programmatico del movimento 5 stelle è parte fondante del nostro programma e sarà nostro impegno attuarlo nell’azione amministrativa."

Siamo consapevoli che i nostri valori sono da stimolo a tutti, perché imperniati sul bene comune. Per evitare fraintendimenti, dobbiamo effettuare le dovute precisazioni per senso di rispetto verso gli elettori e verso le persone che sono attivamente coinvolte nel Movimento 5 Stelle di Rocca Priora. Le 5 stelle nel contrassegno elettorale di Siamo Roccapriora (finalmente rimosse) non avevano nessuna attinenza con il Movimento 5 stelle.

Sull'affermazione "abbiamo preferito, nel rispetto istituzionale, riadeguare il nostro simbolo senza l’elemento delle 5 stelle" ci risulta, invece, che la Commissione Elettorale Circondariale abbia ricusato il precedente simbolo della lista Siamo Roccapriora, concedendo un termine per la presentazione di un nuovo simbolo che non riportasse al suo interno un elemento distintivo di un'altra forza politica presente in parlamento (ovviamente parliamo delle 5 stelle del nostro amato Movimento 5 Stelle).

Quindi non sarebbe stata una preferenza, ma un obbligo, che accogliamo con soddisfazione perché moltissimi nostri iscritti ci avevano segnalato la presenza ingannevole delle 5 stelle.

Se quelle 5 stelline fossero rimaste sul simbolo delle lista Siamo Roccapriora alcuni elettori avrebbero potuto credere che il Movimento 5 Stelle ha sottoscritto un accordo con un'altra lista.

Il MOVIMENTO 5 STELLE non fa alleanze con altri partiti e con altre liste, da sempre.

consorzio ro.ma

Ma bisogna essere ancora più chiari perché l'equivoco è ancora in agguato, infatti, l'ipotesi dell'alleanza tra il Movimento 5 Stelle e la lista Siamo Roccapriora è sempre accennata, sottintesa, lasciata intendere, e in alcuni casi vagamente affermata nelle dichiarazioni di alcuni candidati e dei simpatizzanti della lista Siamo Roccapriora, attraverso dichiarazioni in video, commenti su facebook e passaparola.
La confusione nasce dalla pubblicazione di un documento scritto, nel quale è sancito e sottoscritto un accordo politico elettorale tra vari rappresentanti politici locali e due persone che hanno firmato usando la sigla M5S. 

Vi chiariamo subito che quel documento non ci appartiene e nessuno di noi lo considera valido.

albanoinLibro

Il movimento 5 stelle non ha un padrone, è una forza politica dei cittadini, fatta da cittadini, per il bene dei cittadini.  Il meetup di Roccapriora, formato da attivisti e simpatizzanti, disconosce quel documento. Il meetup di Roccapriora ha impiegato tempo ed energie ad organizzare una lista di candidati e un programma realizzabile. Il Movimento 5 Stelle, dopo aver esaminato il lavoro svolto e i certificati penali e del casellario giudiziario di tutti i nostri candidati (tutti rigorosamente incensurati) ha approvato la lista concedendo l'uso del simbolo del Movimento 5 Stelle a Maria Rita Bifano a partire dal 5 aprile scorso. Chiunque si arrogherà il diritto di usare impropriamente i simboli di altre forze politiche, ne risponderà nelle sedi competenti.

In questa tornata elettorale amministrativa il Movimento 5 Stelle non ci sarà, né da solo, né in forma aggregativa in altre liste. Il motivo è da ricercare nella ricusazione della lista effettuata ad opera della Commissione Elettorale Circondariale, che ha rilevato ed eccepito una insufficienza numerica nel computo dei candidati alla carica di consigliere comunale. In parole povere, abbiamo candidato una persona in meno del previsto. Si è trattato di un errore dovuto dall'inesperienza nelle procedure elettorali, di cui faremo tesoro per le prossime elezioni amministrative.

Noi non forniremo alcuna indicazione di voto per il candidato sindaco, non forniremo nessun supporto ad altre liste, non sosterremo nessun candidato alla carica di consigliere comunale. Ogni elettore/simpatizzante/attivista del movimento 5 stelle deciderà in piena autonomia cosa fare.

Da parte nostra, ci metteremo tutto l'impegno possibile per smentire ed evitare qualsiasi allusione ad apparentamenti vari, contrasteremo lo sfruttamento del simbolo da parte di chi ha rivestito cariche in passato e ad ogni altro tentativo di far credere che ci possano essere candidati "nostri" in altre liste elettorali.

Il nostro impegno nella prossima campagna elettorale sarà concentrato nella propaganda e nella promozione dei nostri candidati alle elezioni europee, per migliorare davvero la vita delle persone.

A riveder le stelle (ma solo quelle nostre)".