I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Albano Laziale, Via Murialdo: il punto del sindaco Marini

ALBANO LAZIALE (atttualità) -  Le dichiarazioni del primo cittadino

ilmamilio.it

"Nella tarda serata di ieri, una grossa rottura della rete idrica ha causato una voragine in Via Leonardo Murialdo all’altezza del civico 12. Sul posto sono prontamente intervenuti i Vigili del Fuoco e successivamente la Polizia di Stato. Subito dopo sono giunto sul posto insieme alla Polizia Locale e alla Protezione Civile Albano Laziale - Volontari.

A titolo cautelativo sono stati evacuati gli abitanti degli immobili dell’edificio prospiciente la voragine, per iquali si è provveduto ad individuare un alloggio alternativo. I Vigili del Fuoco hanno precisato con apposito fonogramma come non sia stato riscontrato “nessun danno a persone” e di come “ad un primo esame visivo non si sia riscontrato nessun danno a carico delle strutture murarie”. Durante la mattinata l’Ufficio Tecnico Comunale ha fatto un sopralluogo presso l’edificio e nei prossimi giorni si procederà ad ulteriori verifiche. In questo momento la squadra di Acea Ato 2 è a lavoro per definire, tramite video ispezione, la gravità dei danni e procedere poi alla successiva riparazione".

Così Nicola Marini, sindaco di Albano, in merito ai fatti di Via Murialdo.