I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Grottaferrata, turismo sportivo protagonista a Palazzo Consoli. Quarto evento formativo

 

 GROTTAFERRATA (attualità)  - Alla tavola rotonda anche il sindaco Andreotti e il delegato Masi

ilmamilio.it

Nella mattinata di sabato 30 marzo, presso l’aula consiliare del Comune di Grottaferrata, si è tenuto il quarto evento formativo sullo sport organizzato dalla Comunità Europea dello Sport 2020 (costituita dai Comuni di Grottaferrata ente capofila, Frascati, Lariano, Rocca di Papa, Marino e Ciampino), dal CUS Roma Tor Vergata, dall’Osservatorio Sport Castelli Romani in simbiosi con il fiduciario CONI, Gennaro Cirillo. Alla tavola rotonda sono intervenuto: il sindaco di Grottaferrata, Luciano Andreotti; il delegato allo Sport criptense, Federico Masi; il consigliere federale canoa – CONI, Gennaro Cirillo; il consigliere CUS Roma Tor Veragata, Emanuele Mendola; Simone Bozzato, docente Turismo presso l’università di Roma Tor Vergata. Presente in aula anche il consigliere comunale Alessandro Cocco, impegnato nel pomeriggio nell’inaugurazione del sentiero ciclabile della Molara.

L’incontro è stato rivolto alla condivisione di strategie, esperienze ed iniziative legate al turismo sportivo. Molto interessante l’intervento del consigliere del CUS, Emanuele Mendola, che partendo da una ricognizione del fenomeno trattato in letteratura, è successivamente entrato nei dettagli tecnico-manageriali, quali l'analisi degli shareholders coinvolti e degli stakeholders impattati, continuando con una ricognizione dei principali aspetti del cd. “Metamarketing sportivo” ed una panoramica sull'impatto economico degli eventi sportivi, analizzando le fonti di finanziamento e le principali metriche per l'analisi delle performances (KPI). In chiusura è stato condiviso con l'uditorio il calendario di eventi sportivi nazionali ed internazionali, a cui i tesserati del CUS hanno partecipato sia attivamente che passivamente a partire dal 1 gennaio 2018.

consorzio ro.ma

Gli altri relatori hanno rimarcato l'importanza di sviluppare le professionalità degli attori coinvolti, creando un "tavolo permanente" che sia al contempo accentratore ed acceleratore degli obbiettivi di sviluppo di breve-medio-lungo periodo dell'area dei Castelli Romani. Ricca di potenziale non sempre espresso pienamente, in un territorio che vanta più palazzetti sportivi della città di Roma Capitale. Come è solito ricordare il Presidente  del CUS Roma Tor Vergata, Manuel Onorati, anche in questo caso vale il principio di coesione “per vincere una gara bisogna correre velocemente, ma per arrivare lontani bisogna saper camminare insieme”.

scuolePie locandina 190314 ilmamiliomercatino grottaferrata ilmamilio