I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Castel Gandolfo, M5S: “I bandi pubblici... questi sconosciuti!”

CASTEL GANDOLFO (politica) – Nota del movimento

ilmamilio.it- comunicato stampa M5S

“Abbiamo un’ulteriore conferma sull’assoluta mancanza di programmi di sviluppo e di valorizzazione del territorio da parte della nostra cara Amministrazione.

Non è stato sufficiente farsi sfuggire la partecipazione al bando di 40 milioni di euro destinati alle città metropolitane che presentavano progetti mirati alla riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie (giugno 2016): ora siamo venuti a scoprire che qualche mese prima, ovvero nel marzo 2016, la Regione Lazio emanò un avviso pubblico per il finanziamento dei programmi relativi alla rete di impresa tra attività economiche su strada. In sintesi veniva fornito un finanziamento massimo di 100 mila euro al comune che avesse presentato uno o più progetti per lo sviluppo della propria rete commerciale.

Anche in questo caso il Comune di Castel Gandolfo “non è pervenuto”.

Vorremmo ricordare a tutti coloro che leggono che il Comune di Albano Laziale, per quanto riguarda il primo finanziamento, ha presentato un progetto per il recupero della struttura pubblica dell’ex mattatoio, per la ristrutturazione della stazione ferroviaria ed il nucleo alloggi di edilizia popolare “Ater” di Via Rossini, per un importo totale di 2 milioni di euro. Noi potevamo almeno presentare un progetto per la ristrutturazione del famoso “Castelletto”…. Troppo difficile???!!!

Per quanto concerne invece il secondo finanziamento, il nostro comune limitrofo (Albano Laziale), si è associato con Nemi e Lanuvio presentando un importante progetto enogastronomico realizzato attraverso una rete di imprese ad attività economiche. La Regione Lazio ha ritenuto meritevole e finanziabile questo progetto, concedendo un importo massimo di 100 mila euro. Perché Castel Gandolfo non ha partecipato?

Difficile partecipare ad un bando?

Tempo perso?

Nulla da aggiungere se non un grande sentimento di amarezza! 

Da una parte leggiamo proclami su “programmi, progetti di sviluppo del territorio e del turismo”… tante belle favole raccontate a chi piace ancora farsi incantare dal “pifferaio magico”; dall'altra continuiamo ad assistere inermi, impassibili al… “nulla”. Cosa pretendere di più? Del resto noi abbiamo la Sagra delle Pesche...e facciamocela bastare!”.




Commenti   

0 #3 Giusto 2017-08-28 12:39
Senza vergogna tanto i lavori di sa a chi vanno ...lo decide una certa banca che li deve fare il figlio "stranetto" . D'altronte cuginetta analfabeta conteolla
Citazione
0 #2 simonetta 2017-08-27 12:12
p.s.: la regione su questo bando ha contribuito con ulteriori 3,5 milioni finanziando anche i progetti ammessi che non avevano raggiunto il punteggio necessario, per cui avete perso un treno certo, così come lo abbiamo perso noi a roma con un municipio a 5* che lo ha presentato fuori scadenza pur avendolo recepito con un mese di anticipo (il compito del comune e/o municipio era di esaminarne gli adempimenti formali, deliberarne l'assunzione ed effettuarne l'invio alla regione tramite pec entro il 15 novembre alle ore 17.00). io non so come sia il governo di castel gandolfo ma certo è che siete inutili come opposizione e come competenze. e lo dite pure...
Citazione
0 #1 simonetta 2017-08-27 12:06
il bando regionale sulle reti di impresa promuoveva reti fra attività economiche su strada organizzate in modo spontaneo. le attività aderenti con la proponente rete di impresa era il SOGGETTO PROMOTORE, il comune o municipio SOGGETTO INTERLOCUTORE PER LA RENDICONTAZIONE il cui compito si limitava per bando a raccogliere le istanze del territorio, la regione SOGGETTO EROGATORE. nessuno vi ha impedito di proporne una, fatto salvo l'obbligo di buon senso nell'essere apartitico e apolitico. E VOI LO SCOPRITE ORA??? chi è che dorme??? siete scollati dalle informazioni e dal territorio e poi protestate?
Citazione