I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Tibur Resiliens 2019, alla grande esercitazione della Protezione Civile anche i Castelli Romani presenti

Volontari da Rocca di Papa, Ariccia, Lanuvio, Colonna,Ciampino

ilmamilio.it

Tibur Resiliens 2019, a Tivoli dall’11 al 14 aprile 2019, sarà la più grande esercitazione di protezione civile mai tenuta nella regione Lazio. Sarà organizzata dal Coordinamento delle Organizzazioni di Volontariato della Regione Lazio (COV) con il contributo tecnico dell’Associazione di protezione civile AVRS Tivoli, la regia e la gestione dell’Agenzia Regionale di Protezione Civile.

Previsto l’arrivo di 1900 volontari con circa 180 mezzi operativi, apparecchiature di tecnologia innovativa per l’individuazione di dispersi, mezzi pesanti e mezzi tecnici di soccorso, simulazioni su come essere operativi di fronte un terremoto di elevata magnitudo. Il campo di accoglienza, interamente costruito e gestito dai volontari, con circa 600 posti letto, sarà dotato di posto di assistenza medica e di una delle più performanti strutture di Cucina e Mensa oggi a disposizione dell’Agenzia di Protezione Civile Regionale, capace di fornire 600 pasti l’ora e diretta da chef qualificati.

consorzio ro.ma

Oltre a testare le capacità di risposta delle componenti del Sistema di Protezione Civile regionale e la funzionalità del Piano di Emergenza Comunale, sarà coinvolta anche la cittadinanza nelle varie simulazioni, le più significative delle quali si svolgeranno nel centro abitato. Saranno anche distribuite diecimila copie del piano di emergenza comunale con l’obiettivo di informare ognuno sulle buone pratiche da adottare in caso di emergenza.

Presenti anche volontari dai Castelli Romani, come il gruppo comunale di Rocca di Papa, il gruppo Pegaso di Colonna, quindi i gruppi di Lanuvio, di Ariccia (Fenice 2010), Ciampino e Velletri.

petra fiera 2019