Anche i pompieri di Marino all'opera dopo il terremoto di Ischia

pompieri ischiaMARINO (attualità) - Due pompieri castellani impegnati sull'isola per portare aiuto alle popolazioni colpite dal terremoto

ilmamilio.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sono partiti anche dai Castelli Romani due unità dal distaccamento di Marino di vigili del fuoco per portare aiuto alle popolazioni terremotate di Ischia.

Sono tutti sotto la responsabilità del funzionario presente sul posto. Insieme ai componenti delle squadre di emergenza "Usar", che hanno operato sul posto per circa 24 ore, elitrasportati dalla sera del terremoto.

L'opera dei pompieri " Sezione Operativa" di emergenza di Tuscolano 2 al momento dopo la ricerca e il salvataggio di alcune persone, si concentra sul recupero dei beni e delle cose personali di prima necessità nelle case interessate ai crolli. I pompieri hanno subito operato sul posto tirando fuori le persone e i bambini sotto le macerie nella zona di Casamicciola e Piazza Maio.

Sul posto pronti ad intervenire anche le Unità Cinofile dei vigili del fuoco, rientrate poi in sede. Le persone e i bambini ancora vivi sotto le macerie sono state tirate fuori dopo circa 16 ore di lavoro dalla scossa di terremoto dalle squadre Usar di Vigili del Fuoco.

 

Aggiungi commento

ilmamilio.it non si assume alcuna responsabilità sulla veridicità dei dati rilasciati dagli autori dei commenti nonchè delle informazioni riportate negli stessi.

Inoltre non sono ammessi insulti e volgarità per questo i commenti sono vagliati dalla Redazione


Codice di sicurezza
Aggiorna