I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante Accetto presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

Velletri, le attrezzerie e le costumerie nel cinema di Magni per i 50 anni de “Nell’Anno del Signore”

VELLETRI (attualità) - Curata da Alessandro Filippi e Anna Meola è in fase organizzativa presso il Polo Espositivo “Juana Romani” – Museo Luigi Magni e Lucia Mirisola una mostra - evento che aprirà i battenti nel mese di Aprile

ilmamilio.it - nota stampa

 

Nel 1969 usciva nelle sale cinematografiche “Nell’Anno del Signore” il secondo film da regista di Luigi Magni, si tratta dell’opera che lo ha consacrato nel mondo del cinema ed è ancora oggi tra i cento film italiani campioni d’incasso.

Per celebrare il 50° anniversario dell’uscita di questo grande capolavoro il Circolo Artistico La Pallade Veliterna – Museo Luigi Magni e Lucia Mirisola nel quadro degli eventi legati al Festival del Cinema di Velletri X SamPietrino D’ORO marguttiano ha organizzato una mostra evento curata da Alessandro Filippi responsabile del museo e da Anna Meola vice presidente del Circolo Artistico La Pallade Veliterna e organizzatrice generale del Festival stesso. La mostra che aprirà i battenti nel mese di Aprile del 2019 è stata realizzata grazie alla collaborazione della prestigiosa attrezzeria cinematografica Rancati e delle costumerie Tirelli Spa e The One srl erede della tradizione della costumeria di Gabriele Mayer che ha realizzato i costumi disegnati da Lucia Mirisola per 'Nell’Anno del Signore'.

Avremo un percorso espositivo nella sala Marcello De Rossi del Polo Espositivo Juana Romani con la ricostruzione attraverso oggetti di scena autentici usati sui set de Nell’anno del Signore – In nome del Papa Re – Arrivano i Bersaglieri – State Buoni se Potete – Secondo Ponzio Pilato – In nome del Popolo Sovrano. Sono state scelte da Alessandro Filippi e Anna Meola le scene più significative che verranno integrate dai costumi originali disegnati da Lucia Mirisola provenienti dalle collezioni Tirelli e The One. Avremmo gli abiti di Carmen Scarpitta e di Nino Manfredi ne “ In nome del Papa Re” il bellissimo abito di Vittorio Gassaman che ha interpretato il barone Scarpia ne La Tosca – l’abito di Nino Manfredi in Secondo Ponzio Pilato. Dal set de Nell’Anno del Signore gli abiti di Nino Manfredi Cornacchia – Claudia Cardinale Giuditta Enrico Maria Salerno il colonello Nardoni – Ugo Tognazzi il Cardinale Rivarola.

petra fiera 2019

La mostra verrà integrata dal percorso espositivo del Museo Luigi Magni e Lucia Mirisola dove è riassunto il percorso della carriera di questa coppia che ha scritto un capitolo fondamentale della storia del cinema attraverso la ricostruzione filologica di pagine della vicenda storica italiana. Presto maggiori dettagli sulla manifestazione. Nel frattempo a margine di questa nota voglio comunicare che a far data dal 26 Febbraio 2019 il Circolo Artistico La Pallade Veliterna – Gustavo Gualtieri ha un nuovo vice presidente nella persona di Anna Meola persona degna di massima stima e fiducia per la sua esperienza nel settore dell’organizzazione di eventi e di cura delle pubbliche relazione.

Sarà Anna Meola insieme ad Alessandro Filippi e alla famiglia Todi Sabato 23 Marzo alle 18.30 ha ad annunciare i nomi dei SamPietrini D’ORO marguttiani 2019 così come decisi dalla giuria e a rendere pubblico il programma degli eventi collaterali legati alla X°edizione del premio fondato da Enrico Todi nel 2006 con presidente onorario Luigi Magni.

Alessandro Filippi

Direttore Artistico del Premio SamPietrino D’ORO marguttiano

consorzio ro.ma